Home News Persone intrappolate dal maltempo, “Babbi di mi****a”: furia contro il consigliere comunale...

Persone intrappolate dal maltempo, “Babbi di mi****a”: furia contro il consigliere comunale di Genova

CONDIVIDI

Una frase del consigliere comunale di Genova che ha suscitato non poche critiche, contro il maltempo e le persone che ne restano intrappolate

Persone intrappolate dal maltempo
Persone intrappolate dal maltempo

E’ bastata una frase contro il maltempo e le persone che restano coinvolte che per il consigliere Gambino è esploso il caos.

La frase del Consigliere Comunale Gambino

L’Italia è coinvolta in un momento di grande crisi per via del maltempo, dove sono tantissimi i disastri che stanno affrontando – per non dimenticare le vittime e tutti i feriti di questi giorni.

La Liguria in particolar modo è una delle protagoniste per questa ondata e per le sue vittime. Il consigliere comunale di Genova Sergio Gambino – con delega alla Protezione Civile – ha dichiarato qualcosa che ha scatenato la polemica definendo del babbi di min***a le persone che sono rimaste intrappolate dentro il sottopasso allagato.

Una frase che è stata pronunciata durante una conversazione con il Presidente della Regione Toti e l’assessore Gianpedrone.

La conversazione e il caos degli utenti

Durante la loro conversazione il tema centrale in oggetto verteva sulla situazione della città di Genova e soprattutto delle persone rimaste intrappolate dentro la loro auto, mentre attraversavano il sottopasso allagato. Il commento non è passato inosservato, definendo queste persone:

“ma sono dei babbi di mi****a”

Lo staff del Governatore Toti era intento a riprendere la scena così da mandarla in diretta sui social, per questo motivo lo stesso cerca di evitare la gaffe oramai sentita dagli utenti online e quelli che hanno ascoltato la conversazione successivamente.

Poi il discorso cambia per sviare l’argomento dopo un attimo di imbarazzo. Il Fatto Quotidiano ha intervistato il consigliere in merito a questa frase:

“quelle persone si erano messe in una situazione di pericolo per sé stessi e per le forze dell’ordine”

Evidenziando che quel gesto fosse stato sconsigliato:

“per fortuna sono stati tratti tutti in salvo”