Home Casi Omicidio Clara Ceccarelli, uccisa da 100 coltellate: disposta la perizia psichiatrica per...

Omicidio Clara Ceccarelli, uccisa da 100 coltellate: disposta la perizia psichiatrica per il killer

CONDIVIDI

La donna è stata uccisa lo scorso 19 febbraio nel suo negozio di calzature, a Genova.

omicidio Clara Ceccarelli autopsia

A colpirla, l’ex compagno, Renato Scapusi, 59 anni, con cui la relazione si era conclusa da oltre un anno.

L’omicidio di Clara Ceccarelli

Era il 19 febbraio scorso quando Clara Ceccarelli, 69enne di Genova, venne uccisa nel suo negozio di calzature in pieno centro, in via Colombo.

Ad ucciderla l’ex compagno, Renato Scapusi, 59 anni. I due non stavano insieme da oltre un anno, ma l’uomo continuava a perseguitarla.

Spesso le chiedeva dei soldi che poi giocava ai videopoker. Dopo il delitto, Scapusi si era dato alla fuga.

Quando gli agenti lo avevano trovato, l’uomo stava per togliersi la vita buttandosi dal precipizio di Mura delle Cappuccine, vicino all’ospedale Galliera.

L’autopsia sul corpo della vittima

Sul corpo di Clara Ceccarelli è stato effettuato l’esame autoptico, che ha confermato la furia violenta con cui il killer l’ha colpita.

La vittima è stata colpita da almeno 100 coltellate, concentrate perlopiù nella parte alta del corpo: addome, collo e schiena.

Come riferisce anche Genovatoday, Scapusi oggi è in carcere con l’accusa di omicidio volontario aggravato.

L’uomo sostiene che il coltello con cui ha ucciso Clara fosse già in negozio, il che confermerebbe il delitto d’impeto. Ma l’arma con cui sono state inflitte coltellate mortali non è stata ancora trovata.

Scapusi ha raccontato di averlo gettato da qualche parte, ma non ricorderebbe dove.

Intanto, a provare a fare un po’ di chiarezza sull’omicidio sarà la consulenza psichiatrica chiesta dal pool di investigatori che sta indagando sull’omicidio.

Clara Ceccarelli lascia un papà anziano ed un figlio disabile di 30 anni, Mauro, per il quale gli amici della vittima hanno avviato anche una raccolta fondi, appellandosi per un aiuto anche al sindaco di Genova, Marco Bucci.