Categorie: Salute & Benessere

Mirtillo rosso: i benefici di questa piccola bacca rossa

Il mirtillo rosso e spesso consumato in succo, è una bacca che proviene dal Nord America, viene spesso citata per i suoi benefici sul corpo e sulla salute.

Si tratta di una bacca facilmente riconoscibile grazie al suo colore rosso vivo. Ma cosa sono esattamente? E quali sono i modi migliori per consumarli?

Mirtillo rosso, una piccolissima bacca colma di benefici

Anche se non è il colore rosso che ci attrae, i benefici del consumare mirtilli lo faranno di sicuro! Principalmente si trovano sotto forma di succo o di frutta secca, sebbene sia possibile comprarle sotto forma di integratori alimentari.

Un vantaggio per il benessere intimo

In questo campo è uno dei settori in cui è più rinomato. Il succo di mirtillo è spesso raccomandato in caso di infezione, perché disinfetta il tratto urinario. Chiaramente, non sostituisce la consulenza medica se i sintomi persistono. In ogni caso, nei primi tempi e come misura preventiva, si è dimostrato un valido aiuto.

Un efficiente antiossidante contro le malattie cardiovascolari

Gli antiossidanti danno una spinta al corpo, e quindi una spinta al sistema immunitario. Proprio come i mirtilli, fanno bene alla vista. I mirtilli rossi hanno anche un effetto positivo sulla salute del cuore e sulla pressione sanguigna. Il mirtillo rosso concorre nel ridurre il rischio di problemi vascolari e aumenta la proporzione di colesterolo buono nel corpo.

Rallenta le cellule tumorali

Studi scientifici in laboratorio hanno dimostrato che il consumo di mirtilli rossi ha un’influenza sulle cellule cancerose. Riduce la loro progressione e accelera la loro distruzione riducendo l’infiammazione che causano. Se i test sugli esseri umani sono ancora da pianificare, questi primi risultati sono comunque incoraggianti.

Come vengono raccolti i mirtilli?

Poiché il loro consumo è cresciuto negli ultimi anni, è stato necessario adeguarsi per soddisfare la domanda . Per evitare il congelamento delle piantine in inverno, e anche per facilitare la raccolta delle bacche, si sommergono le prime e si riempiono d’acqua i campi. Questo metodo richiede spesso l’uso di pesticidi per prevenire la proliferazione di funghi a causa dell’umidità. Per questo motivo quando si sceglie di acquistarli, meglio rivolgersi a prodotti dichiaratamente biologici.