Home Spettacolo Fausto Leali rischio squalifica ‘Ha chiamato Enock n*ro’: insulto razzista nella bufera

Fausto Leali rischio squalifica ‘Ha chiamato Enock n*ro’: insulto razzista nella bufera

CONDIVIDI

Grande Fratello Vip 5, Fausto Leali verso la squalifica? Polemica per una parola razzista nei confronti di Enock, stasera il verdetto

Fausto Leali
Fausto Leali e Enock

Al Grande Fratello Vip potrebbe esserci una clamorosa espulsione. Dopo le parole su Benito Mussolini, Fausto Leali si è lasciato andare in commento razzista nei confronti di Enock, fratello minore di Mario Balotelli, che ha scatenato una polemica sui social: il pubblico virtuale invoca la sua uscita dalla casa di Cinecittà.

Grande Fratello Vip 5, Fausto Leali rischia la squalifica

Da una settimana ha fatto il suo esordio, su Canale 5, la quinta edizione del Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini. In questa sua avventura televisiva, il direttore del settimanale Chi, ha scelto Antonella Elia e Pupo come opinionisti. Nonostante siano passati solo sette giorni dall’avvio della nuova edizione già non mancano colpi di scena. Soltanto pochi giorni fa, infatti, Fausto Leali ha indignato il web con le sue dichiarazioni su Mussolini e il fascismo. 

Neanche il tempo di far placare le polemiche per quanto affermato, il cantante si è lasciato andare ad altre considerazioni, questa volta sul colore della pelle che non sono passate inosservate al popolo del web.

L’episodio che scatena la polemica

Mentre si trovava insieme ad altri coinquilini in giardino, Fausto Leali si è rivolto ad Enock con l’appellativo nero. Gli altri concorrenti, gli hanno fatto notare che è una parola poco carina da utilizzare e lui ha aggiunto:

“Ma dai smettila nero è il colore, negro è la razza”

Queste parole hanno accesso una polemica su Twitter. Molti degli utenti, infatti, invocano l’uscita del cantante dalla casa più spiata dagli italiani. Ad ogni modo, stasera si scoprirà quale sarà il suo destino all’interno del programma.