Home News “Sei solo uno st****o”, bambino di 2 anni ucciso dal compagno della...

“Sei solo uno st****o”, bambino di 2 anni ucciso dal compagno della madre

CONDIVIDI

Un bambino ucciso dal compagno della madre che aveva solo due anni. Lei non ha fatto nulla per salvarlo da quel pestaggio fatale.

"Sei solo uno st****o", bambino di 2 anni ucciso dal compagno della madre

Aveva solo due anni il bambino ucciso dal compagno della mamma, accusata di non averlo aiutato e di non aver provato alcun rimorso.

La terribile morte di Keigan

Una storia agghiacciante che arriva da Doncaster nel Regno Unito. Come raccontano i media inglesi, tra cui Mirror, Keigan O’Brien è morto dopo un pestaggio da parte del compagno della madre che è risultato essere fatale.

Per capire bene cosa possa essere accaduto, bisogna fare un piccolo passo indietro. Secondo la ricostruzione il piccolo veniva insultato pesantemente dalla madre Sarah e il compagno, aggettivando bruscamente con parole come “St***zo” e “Mezzas**ha”.

Secondo la ricostruzione la donna al momento del pestaggio non si trovava in casa, lasciando il piccolo con Currie – il suo nuovo compagno. L’uomo ha lasciato nella cronologia del suo computer ricerche che riguardavano la respirazione irregolare, il gorgoglio e l’incoscenza: tutto questo due ore prima di chiamare i soccorsi.

Quando i medici sono arrivati sul luogo dell’aggressione, la madre e il compagno hanno detto di aver trovato il bimbo dentro il suo lettino che non respirava bene. Keigan aveva subito una emorragia cerebrale per aver sbattuto contro un muro o forse nel pavimento, durante il pestaggio da parte di Currie.

Nonostante la corsa all’ospedale e le cure mediche, il piccolo è deceduto quattro giorni dopo il suo compleanno per frattura alla colonna vertebrale – trauma cranico – braccio e costole rotte anche a seguito di torsioni che sono avvenute nelle settimane precedenti. Non era la prima volta che Keigan venisse picchiato dall’uomo, infatti alcuni giorni prima la madre lo aveva trovato con gli occhi neri a seguito di un pugno (come da lei confermato).

L’arresto di madre e compagno

La donna è stata giudicata colpevole per non aver salvato il figlio, ma è stata prosciolta dall’accusa di omicidio a seguito del processo. Currie, compagno di 36 anni, è stato invece dichiarato colpevole per l’omicidio del piccolo Keigan.