Home News Autostrada A1, casellante muore d’infarto nella sua postazione al lavoro

Autostrada A1, casellante muore d’infarto nella sua postazione al lavoro

CONDIVIDI

La tragedia all’uscita di Reggio: lo ha trovato un automobilista che chiedeva informazioni  

Reggio Emilia, 18 marzo 2018 – È stato un automobilista, sceso dalla propria vettura per richiedere informazioni, a scoprire intorno alle 19.30 di ieri il corpo ormai senza vita di un casellante 56enne, M.S. di San Martino in Rio, che era in servizio all’uscita di Reggio dell’A1.

Sono accorsi i sanitari del 118 e la polizia con la Volante e la Stradale oltre che il personale di Autostrade per l’Italia. Presenti ovviamente anche i colleghi durante le concitate e drammatiche fasi dei soccorsi. Si è tentato in tutti i modi di rianimare l’uomo, ma senza successo. I soccorritori intervenuti hanno così potuto solo constatare il decesso e si è subito cercato di avvisare i familiari per comunicare la tragica notizia.

L’area è stata isolata durante le operazioni di soccorso e gli utenti dell’Autostrada del Sole, in entrata e uscita a Reggio, sono stati fatti sfilare nelle corsie laterali rispetto a quella del ritrovamento del corpo. L’ipotesi prevalente è che sia stato un infarto a stroncare il casellante.