Home Casi Adolescenti morti a Terni, il racconto degli amici: “Volevamo chiamare l’ambulanza, stavano...

Adolescenti morti a Terni, il racconto degli amici: “Volevamo chiamare l’ambulanza, stavano malissimo”

CONDIVIDI

Il drammatico racconto degli amici dei due adolescenti morti nel sonno dopo aver assunto sostanze stupefacenti.

adolescenti morti

I due adolescenti si erano visti al campetto di calcio con degli amici e lì avevano iniziato a stare male, qualche ora dopo i rispettivi genitori li avrebbero trovati morti nei loro letti.

Il racconto degli amici

Un racconto drammatico quello che viene fuori dalle parole degli amici di Flavio e Gianluca, i due adolescenti trovati morti nel sonno, dopo aver assunto sostanze stupefacenti.

Come riferisce anche Tgcom24, quella sera Flavio e Gianluca avevano raggiunto degli amici al campo da calcio di Terni.

I compagni si sono accorti che qualcosa non andava nei loro amici.

Gianluca e Flavio stavano male, avevano crampi allo stomaco, vomitavano, non riuscivano a reggersi in piedi.

Gli amici volevano chiamare l’ambulanza, ma i due adolescenti, per il timore di essere scoperti dai genitori, gliel’hanno impedito.

“Eravamo vicino alla fontanella del campetto e Aldo si è presentato con in mano una lattina di Fanta e una boccetta piccola bianca. Si sono appartati e hanno consumato quella robaccia, poi ci hanno raggiunto e hanno provato a giocare ma non stavano bene. Non ce la facevano a correre, a reggersi in piedi e si sono fermati e messi in panchina”

hanno raccontato i compagni che quella sera erano con i due adolescenti.

La purple drank

I due ragazzi volevano assumere la purple dark, la “nuova droga” che si sta diffondendo sempre di più tra i giovanissimi.

Sulla piattaforma di Youtube girano migliaia di tutorial che spiegano come prepararla e ne mostrano gli effetti.

Un desiderio che li ha portati alla morte. È proprio grazie al racconto degli amici che gli inquirenti sono riusciti a risalire all’identità dello spacciatore che ha venduto il metadone ai due adolescenti.