Home Salute & Benessere La cellulite spiegata semplicemente e alcuni consigli per ridurla

La cellulite spiegata semplicemente e alcuni consigli per ridurla

Ci sono elementi che conosciamo essere i fattori scatenanti della cellulite, ma molti di noi ancora si chiedono come rimuoverla dal corpo.

Molti di noi si chiedono “come rimuovere la cellulite dalle cosce o dalle gambe?”. Oppure “come rimuovere il grasso accumulato dalla pancia?”
Vediamo insieme quali rimedi, e accorgimenti preventivi possiamo adottare per recuperare qualche punta sulla lotta contro a cellulite.

Che cos’è la cellulite?

La cellulite non è altro che l’accumulo di grasso localizzato, che a volte è accompagnato da problemi vascolari, ritenzione di liquidi e uno squilibrio del tessuto fibroso o connettivo.

Esistono 3 tipi di cellulite, edematosa (dà un aspetto gonfio alla zona in cui si accumula), dura (si nota solo quando la zona interessata è schiacciata, e questo tessuto è duro) e morbida (stessi effetti del precedente ma con tessuto adiposo molle),  a volte c’è la coesistenza di questi 3.

Cosa devo fare per sbarazzarmi della cellulite?

Partiamo dalla base realistica che la cellulite non è di facile eliminazione, a volte aspetti genetici e ormonali che ne influenzano l’aspetto, come la menopausa o la gravidanza, rendono difficile liberarsene o minimizzarla.
Detto questo, non ci arrendiamo e passiamo ai consigli per porre fine alla cellulite e prevenirne il verificarsi, naturali e benefici per la salute.

Prendersi cura della propria alimentazione

Dobbiamo partire dal più elementare, per attaccare i problemi dalle radici, e nella maggior parte, per non dire in tutte le occasioni, non curare la nostra dieta è la causa principale della nostra cellulite. Ecco alcuni suggerimenti di base:

Riduci l’assunzione di grassi animali

Se consumi grassi animali in eccesso, promuovi la lipogenesi, che non è altro che il processo in cui gli acidi grassi vengono sintetizzati, creando più grasso di riserva (accumulato).
Ridurre al minimo l’assunzione di grassi migliorerà notevolmente il tuo aspetto.

Riduci il consumo eccessivo di zucchero

L‘eccesso di zucchero provoca la glicazione delle fibre di collagene. Questo indurimento e deformità provoca la comparsa della cellulite da glicazione, che è la comparsa di grumi sulla pelle dovuti a un disturbo e alla solidificazione delle fibre di collagene. Eliminare le bevande analcoliche, i dolci e includere più proteine nella dieta aiuterà a ridurre questo tipo di cellulite.

Incoraggia il consumo di frutta e verdura

Questi, oltre a fornirti una moltitudine di vitamine e antiossidanti, ti aiuteranno a tenere a bada il tuo appetito vorace o ansioso per uno spuntino malsano.

Utilizza un guanto da massaggio

Nell’applicazione del gel, massaggiare leggermente la pelle per iniziare ad attivare l’area, ridurre l’accumulo di liquidi ed eliminare le tossine dalla pelle. Prima di uscire dalla doccia farai un po’ di idroterapia, facendo scorrere un getto di acqua fredda sulle gambe per attivare la circolazione nella zona.

Utilizza una buona crema anticellulite

Ricca di principi attivi disintossicanti e riducenti le cellule adipose, una buona crema anticellulite ti accompagnerà a passi da gigante lungo il percorso di rimozione della cellulite.

Infusioni all’inizio e alla fine della giornata

L’idea qui è di accelerare il nostro metabolismo, cioè bruciare i grassi. Ci sono alimenti con ingredienti attivi che agiscono come acceleratori metabolici e la grande fortuna è che possiamo trovarli in quasi tutte le dispense. Alcuni infusi per trarne beneficio:

Infuso di buccia di mela e cannella

La pelle della mela ha grandi proprietà dimagranti e aiuta attivamente a costruire i muscoli. Inoltre, l’acido ursolico, che previene l’usura della buccia della mela, ci aiuterà a generare colesterolo buono ea rafforzare le nostre ossa.
Con questo infuso bruceremo i grassi migliorando la qualità dei nostri muscoli e delle nostre ossa:

sbucciate 3 mele, mettetele in un litro d’acqua, portate a ebollizione e lasciate temperare. Aggiungi un cucchiaio di cannella e il gioco è fatto.

Infuso di ananas e zenzero

L’ananas è un purificante e antiossidante e fortunatamente molto comune e accessibile. Lo zenzero è una medicina naturale,  sgonfia e previene l’ossidazione delle cellule.

Combinati in tisana sono un super trucco contro la cellulite:

mettete a bollire una tazza d’acqua con il contenuto equivalente a un cucchiaio di zenzero. Portare a ebollizione e filtrare il risultato e conservate solo il liquido. Tagliate due fette di ananas, passatele al frullatore e mescolate il succo con l’infuso di zenzero.

Oltre a questi consigli, puoi utilizzare altri infusi come il Tè Verde che aiutano anche a combattere attivamente il problema dei grassi accumulati.
Inoltre non si dovrebbe mantenere la stessa postura per troppo tempo,
una delle cose peggiori che ci sia per la cellulite è la mancanza di circolazione.

Dobbiamo promuovere la libera circolazione sanguigna e il ritorno venoso. Se incrociamo spesso le gambe o ci sediamo a lungo, i linfonodi si bloccano, rendendo difficile la circolazione.