Home Salute & Benessere Zenzero, un ingrediente miracoloso per pelle e capelli

Zenzero, un ingrediente miracoloso per pelle e capelli

CONDIVIDI

Lo zenzero è un ingrediente prodigioso, non solo per le nostre ricette, ma anche da utilizzare per rendere belli pelle e capelli.

Lo zenzero è una super erba/spezia che esiste da migliaia di anni. Un ingrediente medicinale popolare ed efficace nell’Ayurveda, lo zenzero viene spesso definito una radice, un gambo sotterraneo noto come rizoma.

Grazie al suo aroma forte e speziato, lo zenzero occupa un posto importante in cucina, ma anche sul piano medicinale.

Oltre ad essere utilizzato fresco, viene usato anche dopo l’essiccazione o sotto forma di polvere o sottaceto o anche sotto forma di succo e olio.

Non ci resta, dunque, che scoprire tutti i benefici di cui è dotata questa preziosa spezia/erba e capire come sfruttarli pienamente per curare la pelle, il cuoio capelluto e incrementare anche la crescita della nostra chioma.

Di seguito sono elencati alcuni degli usi medicinali dello zenzero, che risulta essere un ingrediente molto versatile.

1. Benefici anti-età
2. Lenisce le ustioni
3. Trattamento delle cicatrici bianche
4. Stimola la crescita dei capelli
5. Trattamento della forfora.

A questo punto, scopriamo insieme come utilizzarlo al meglio, anche in combinazione con altri prodotti e ingredienti naturali.

Benefici antietà

Lo zenzero è dotato di 40 composti antiossidanti che proteggono dall’invecchiamento. Migliora l’aspetto della pelle rimuovendo le tossine nocive e stimolando la circolazione che apporta più nutrienti alla pelle.

Questi antiossidanti prevengono i danni causati dai radicali liberi e aiutano a preservare l’aspetto giovanile della pelle.

Lenisce le ustioni

L’applicazione di succo di zenzero fresco può alleviare il dolore della pelle bruciata, riportandola alla sua posizione naturale.

Puoi anche strofinare una fetta di zenzero fresco sulla pelle due o tre volte al giorno per ridurre le cicatrici in un periodo che va dalle 6 a 12 settimane. Assicurati di usare ogni volta una fetta di zenzero fresco.

Trattamento delle cicatrici bianche

Le cicatrici ipopigmentate si verificano quando la pelle perde la sua pigmentazione e generalmente sono bianche o molto più chiare del tono della pelle.

Lo zenzero riduce – in parte – l’aspetto di queste cicatrici. Taglia una fetta di zenzero fresco e tamponala sulle zone interessate e lasciala riposare per un po’. Vedrai un leggero miglioramento entro una o due settimane.

Stimola la crescita dei capelli

Tale spezia aumenta la circolazione del cuoio capelluto che si traduce nel flusso di sangue in questa zona del capo. Inoltre stimola i follicoli piliferi e favorisce la crescita.

Gli acidi grassi nello zenzero sono utili per i capelli sottili. Puoi fare una maschera per capelli grattugiando un cucchiaio di radice di zenzero in una piccola ciotola e aggiungendo un cucchiaio di olio di jojoba.

Massaggia il cuoio capelluto con movimenti circolari e lascialo agire per circa 30 minuti o più. Quindi risciacqua e fa lo shampoo.

Trattamento contro la forfora

Uno dei problemi più comuni del cuoio capelluto è la forfora e lo zenzero è la risposta a questo problema. Tale prodigioso ingrediente ha proprietà antisettiche che possono aiutarti a combattere la forfora.

Mescola due cucchiai di zenzero fresco grattugiato con tre cucchiai di sesamo o olio d’oliva e un goccio di succo di limone al composto.

Massaggia il cuoio capelluto con tale composto e risciacqua dopo 15-30 minuti. Fallo tre volte a settimana per ottenere un cuoio capelluto privo di forfora.