Home Salute & Benessere Dieta delle vellutate: dimagrisci facilmente con gusto e divertimento

Dieta delle vellutate: dimagrisci facilmente con gusto e divertimento

CONDIVIDI

La dieta delle vellutate per dimagrire con gusto e divertimento. 6 idee per zuppe gustose e fantasiose, ricche di vitamine per un benessere immediato!

dieta delle vellutate

La dieta delle vellutate è facilissima da seguire oltre che deliziosa e benefica per il tuo organismo.

Sarà divertente dilettarsi in cucina e preparare sempre delle vellutate diverse ad ogni pasto: tutte colorate, saporite e gustose potete frullarle o lasciare le verdure a pezzi!

Seguire questa dieta vi aiuterà a sgonfiarvi, perdere i chiletti accumulati e disintossicare il corpo in modo semplice, basterà seguire le semplici indicazioni!

Benefici e indicazioni da seguire

Assumendo 1 vellutata a pasto, quindi 2 al giorno, il vostro corpo beneficerà di ottimi risultati:

  • vi sazierete più velocemente quindi assumerete meno calorie a pasto: dimagrirete senza soffrire la fame
  • assumerete molte più vitamine e minerali
  • acquisirete una migliore regolarità intestinale
  • anche la vista ne sarà appagata: colori e sapori fantasiosi non vi annoieranno!

Le regole da seguire sono poche e semplici:

  1. Mangiate sano e limitate l’apporto di grassi e zuccheri
  2. Fate regolare attività fisica
  3. Mangiate 2 vellutate al giorno
  4. Farete 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena) e 2 spuntini

Dimagrire con gusto sarà facilissimo: la frutta e la verdura vi sazieranno e vi sentirete appagati.

Tornerete facilmente in forma seguendola anche solo per 1 mese: i liquidi in eccesso e i chiletti di troppo spariranno facilmente con questo regime alimentare estremamente salutare!

Prima di intraprendere qualunque dieta consultate sempre il vostro medico curante e assicuratevi che sia adatta a voi.

Colazione

A colazione è consigliato bere una tisana calda drenante o disintossicante oppure un caffè non zuccherato. Potete mangiare ad esempio:

  • uno yogurt greco con cerali integrali e un frutto
  • uno frullato di frutta, latte e fiocchi di avena
  • 1 uovo sodo con pomodori e 1 fetta di pane di segale
  • 4 fette di fesa di tacchino, 2 gallette di riso e formaggio spalmabile light

Pranzo, Cena e Spuntini

A pranzo e a cena dovrete prima dovrete mangiare un piatto di vellutata fatta con le verdure che più preferite: zucchine, bietole, cavoli, broccoli, carote, pomodori, etcetc.

Per pranzo potete affiancare la vellutata del pane tostato, del riso basmati o della pasta integrale con del formaggio magro.

A cena invece affiancate la vellutata a della carne o pesce (pollo, tacchino, coniglio, merluzzo, salmone…) oppure alle proteine vegetali come tofu e seitan.

Nei due spuntini deliziatevi con delle colorate e drenanti spremute, centrifughe e frullati di frutta e verdura.

Leggi anche: Dieta del lavaggio linfatico

Idee per zuppe e vellutate

Ecco 6 idee per zuppe e vellutate fantasiose e gustose:

  1. Gaspacho di pomodoro con sedano crudo
  2. Vellutata di broccoli, peperoncino e curcuma
  3. Zuppa di carote e zenzero
  4. Minestrone di bietole e patate
  5. Zuppa di cavolo nero
  6. Vellutata di zucchine, piselli e prosciutto crudo