Home Salute & Benessere Che cos’è l’Ayurveda? Come funziona tale medicina

Che cos’è l’Ayurveda? Come funziona tale medicina

CONDIVIDI

Utilizzato per l’acne, le ustioni e le malattie frequenti, l’antico sistema di guarigione della medicina ayurvedica ha molto fascino per il mondo moderno.

medicina ayurvedica
medicina ayurvedica

Praticata in India da migliaia di anni, l’Ayurveda adotta un approccio olistico e personalizzato, trattando l’intera persona e fornendo una valutazione unica per ogni individuo. L’obiettivo di qualsiasi trattamento è quello di creare un armonico equilibrio mentale e fisico, sinonimo di salute e benessere.

Nella terminologia ayurvedica, ognuno ha una combinazione unica di tre dosha o tipi di energia: vata (che controlla il movimento), pitta (che controlla la digestione e il metabolismo) e kapha (che controlla la crescita e il mantenimento).

Qualunque cosa come lo stress o una dieta povera che sconvolge l’equilibrio dei dosha e un numero di sottocomponenti, possono avere effetti fisici e mentali avversi. Una volta identificato il tipo preciso di squilibrio, il medico prescrive un trattamento su misura.

Mentre la natura di tale sistema sfida la valutazione scientifica, la ricerca occidentale supporta i singoli componenti. I sostegni dell’Ayurveda, tra cui pratiche di stile di vita, yoga, meditazione e alcuni interventi dietetici, sono stati presi in prestito e adattati in tutto il mondo.

Gli studi su erbe ayurvediche specifiche stanno rivelando componenti che aiutano a spiegare i loro poteri terapeutici. Ad esempio, si pensa che i composti in ashwagandha e basilico santo, noti come adattogeni, bilancino e rivitalizzino il corpo.

Allo stesso modo, la ricerca suggerisce che vari enzimi, ormoni e zuccheri nell’aloe vera aiutino a trattare le ustioni e altre ferite a guarire più velocemente; mentre la combinazione di aloe con due erbe antinfiammatorie – ashwagandha e curcuma – ha dimostrato di curare naturalmente l’acne. Gli studi su un’altra erba ayurvedica, andrographis, suggeriscono che alcuni componenti bioattivi potrebbero essere la chiave della sua capacità di prevenire e ridurre il comune raffreddore.

Dove trovare la medicina ayurvedica

Per trovare un professionista ayurvedico qualificato, basta chiedere al tuo medico che potrà consigliarti un centro autorizzato ad attuare tale pratica medica alternativa.

La sicurezza prima di tutto

Informa la terapeuta ayurvedica se sei incinta e menziona qualsiasi condizione medica che hai. Assicurati di informare il tuo medico di tutte le erbe ayurvediche che stai assumendo e di informare il tuo medico ayurvedico in merito a tutti i medicinali che stai prendendo.

Una visita a un praticante ayurvedico

Durante una sessione iniziale di trattamento, il medico ti chiederà informazioni sulla tua storia medica, dieta e stile di vita.

Condurrà un breve esame fisico, prendendo il polso, guardando gli occhi, la lingua e la pelle e persino valutando la tua voce.

Il trattamento sarà progettato per ripristinare l’equilibrio dosha personale e può includere cambiamenti nello stile di vita e nella dieta, mantra e meditazione, nonché strategie di pulizia e medicinali a base di erbe.

Il ruolo del cibo nella medicina ayurvedica

La dieta è un componente chiave del sistema di guarigione ayurvedico e un professionista ti chiederà cosa effettivamente mangi tutti i giorni.

Lui o lei ti consiglierà di mangiare più o meno alcuni tipi di cibo, erbe e spezie, a seconda del tuo dosha, con l’obiettivo di riportare il tuo corpo in equilibrio.

Quando il corpo è ben nutrito e in equilibrio, è più in grado di combattere le infezioni e hanno meno probabilità di insorgere di disturbi.

Gli ingredienti comuni nella cucina ayurvedica includono basilico santo, zenzero, fieno greco, aglio, gotu cola, curcuma e olio di semi di sesamo.