Home Salute & Benessere Verbena, una pianta officinale: quali le caratteristiche e proprietà

Verbena, una pianta officinale: quali le caratteristiche e proprietà

La verbena fa parte della famiglia delle verbenaceae, ne esistono due generi dominanti: la verbena officinale e la verbena profumata.

Nell’antichità alla verbena venivano date virtù miracolose. Era
soprannominata “erba di Venere”, pare che avesse la proprietà per riaccendere la fiamma tra due persone.

Questa pianta perenne può raggiungere i 70 cm di altezza, facile da coltivare in Europa così come in Africa. In Asia, si consuma molto nelle tisane, in particolare in quanto sembra apportare molti benefici all’organismo.

Quali i benefici della Verbena?

Una pianta che agisce su più livelli, anche se non tutti ne sentono necessariamente le virtù allo stesso modo. Il modo migliore per sapere quanto ti gioverà questa pianta è assaggiarla, è deliziosa in infusione!

Migliora la digestione

Quando si ha difficoltà a digerire, e si presentano problemi di gas, accompagnati da una tendenza ad avere la diarrea, può essere d’aiuto provare la tisana alla verbena.

In generale, consumare questa bevanda aiuta sentirsi più leggeri ea combattere il gonfiore in modo naturale. Alcuni usano anche trattamenti erboristici (sotto forma di capsule) a base di verbena, che si possono trovare in farmacia.

Vivere meglio “quei giorni”

Molte donne soffrono di dolori mensili e disturbi ormonali durante il periodo precedente il ciclo (sintomi premestruali) e anche durante questi periodi. Questa pianta è in grado di agire efficacemente sul sistema ormonale, per ritrovare un ciclo più regolare quando questo tende ad essere variabile. Infatti, avrebbe la capacità di stimolare il funzionamento dell’utero.

Combattere l’ansia

L’ansia è probabilmente la malattia del secolo. Sono molte le persone che non sanno come combattere questa difficoltà a volte molto invalidante. Esistono rimedi naturali per alleviare lo stress e la verbena è fra questi.

Inoltre può essere efficace per soggetti che sperimentano un fenomeno di affaticamento nervoso, inoltre  può aiutare a trovare il sonno più facilmente.

Ritarda i segni del tempo

La verbena contiene molti flavonoidi: questi antiossidanti aiutano a rallentare tutti gli effetti dell’invecchiamento sul corpo. Ti proteggono dalle malattie legate all’età, ma anche dal rilassamento cutaneo.