Home Casi Morte coniugi Neumair a Bolzano: “Il corpo di Laura era incagliato”- VIDEO

Morte coniugi Neumair a Bolzano: “Il corpo di Laura era incagliato”- VIDEO

CONDIVIDI

Emersi dettagli sul ritrovamento del cadavere della madre di Benno Neumair a Bolzano, cosa hanno dichiarato gli inquirenti.

Nel frattempo le ricerche di Peter Neumair sono state interrotte a causa del maltempo. Benno ha saputo tutto e dal carcere si dichiara dispiaciuto.

Coniugi Neumair, emersi dettagli
Coniugi Neumair, le ricerche

Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla scomparsa dei coniugi di Bolzano.

Il ritrovamento del corpo di Laura Perselli: emersi dettagli importanti

Il giallo della scomparsa dei coniugi Neumair di Bolzano ha avuto una drammatica svolta ieri 6 febbraio.

Dopo un mese di ricerche il corpo della madre di Benno, Laura Perselli, è stato ritrovato nelle acque del fiume Adige.

Il ritrovamento è avvenuto in zona Bolzano sud tra Laghetti e San Floriano. Come riporta l’inviata della trasmissione Chi l’ha visto accorsa sul posto, gli inquirenti hanno rilasciato alcune dichiarazioni sui dettagli del ritrovamento.

Il corpo di Laura sarebbe stato ritrovato perché incagliato tra le rocce dell’argine.

“Era incagliato ma libero”

Non presentava cioè segni di imbragature o zavorre che lo tenessero sul fondo.

Questo particolare risulta importante dato che si era supposto che i pesi scomparsi da casa di Benno potessero essere stati utilizzati proprio per zavorrare i corpi.

Interrotte le ricerche di Peter, cosa è accaduto

Le ricerche del marito di Laura, il 68enne Peter Neumair, con lei scomparso dal 4 gennaio scorso, si sono però dovute interrompere.

È stato il maltempo a costringere i ricercatori ad interrompere temporaneamente le operazioni che da un mese proseguono senza sosta.

Si prevede di riprendere nella giornata di domani le ricerche di Peter che ormai è dato quasi per certo essere morto come la moglie.

In carcere intanto resta il figlio della coppia Benno Neumair unico indagato per duplice omicidio e distruzione di cadavere.

Il 30enne ha dichiarato il suo avvocato, ha saputo del ritrovamento del cadavere della madre, come riporta Alto Adige:

“Ha saputo tutto, è dispiaciuto”.

Nelle prossime giornate torneremo a darvi aggiornamenti sulle ricerche e sulle indagini riguardo la morte dei coniugi Neumair.