Home Salute & Benessere Le 5 curiosità sulla Papaia che sicuramente non sai

Le 5 curiosità sulla Papaia che sicuramente non sai

CONDIVIDI

Le 5 curiosità sulla Papaia che non sai: frutto esotico delizioso, benefico e nutriente ma pensi di sapere tutto? Scoprilo!

Papaya tagliata a metà

Un frutto esotico delizioso e nutriente ricco di proprietà benefiche: le 5 curiosità sulla papaia che non sai.

Chiamato da Cristoforo colombo il frutto degli angeli, le origini della papaia appartengono all’America Centrale (Guatemala, Messico, Belize e Costa Rica) anche se oramai viene coltivata in tanti altri paesi tropicali.

La papaia è ricca di vitamine e sali minerali importantissimi per la salute del corpo, mangiarla fa bene all’organismo: migliora la vista, protegge il sistema immunitario, migliora la digestione e molto altro.

Ecco svelate 5 curiosità sulla papaia che forse non sai.

5 cose che non sai sulla papaia

Sappiamo che la papaia è un frutto esotico dolce e succulento, ottimo in preparazioni dolci e salate oltre che ricco di proprietà benefiche.

Conosci tutte le informazioni su questo frutto? Ecco 5 curiosità che non sai sul frutto degli angeli!

Ottima per la cosmesi

La papaia grazie al concentrato di vitamica C, betacarotene e flavonoidi possiede grandi proprietà benefiche per la pelle! Per questo viene molto utilizzata in campo cosmetico.

Si rivela essere una valida alleata nel combattere l’invecchiamento della pelle e l’acne.

Nemica della cellulite

Ricca di vitamina E, acqua e acido folico questa frutta esotica aiuta a contrastare gli inestetismi della cellulite.

Piena di acqua e poco calorica, mangiarla spesso vi aiuterà ad eliminare le tossine e depurarvi: addio buccia di arancia!

I semi sono preziosi

I semi della papaia non vanno gettati via anzi, conservarli e riutilizzarli è un ottima idea.

Possono essere aggiunti interi o frantumati nell’insalata mista oppure se fatti essiccare potranno essere macinati e utilizzati come fossero pepe.

Afrodisiaca

Come tanti frutti tropicali è ritenuta afrodisiaca.

L’alto contenuto di vitamina B la rende un valido aiuto per gli uomini che soffrono di eiaculazione precoce.

La sua forma ricorda quella dei genitali femminili e anche per questo si pensa stimoli l’appetito sessuale di chi la mangia.

Le foglie sono buonissime

Le foglie della papaia sono mangiabili come se fossero una verdura a foglia verde.

Lessatele e consumatele come se fossero delle bietole o degli spinaci, sono deliziose.

Leggi anche: Il mango fa bene alla salute del tuo intestino e non solo