Home Spettacolo ‘Scoppiava come una pazza’ Lady Diana, il folle gesto che faceva in...

‘Scoppiava come una pazza’ Lady Diana, il folle gesto che faceva in auto con William e Harry bambini

CONDIVIDI

Lady Diana aveva una personalità particolare: alcuni l’hanno accusata di essere matta ma lei voleva solo vivere come tutti gli altri

Diana la risata folle spaventava i suoi figli
Diana

La bellissima Lady Diana Principessa di Galles cercò sempre di essere una donna per quanto le era possibile normale e per questo fu amata dai sudditi e dai suoi figli. Proprio William ed Harry rivelano degli episodi che nessuno fino ad ora conosceva.

Lady Diana da maestra a Principessa

Diana Spencer è nota per essere stata la Principessa di Galles moglie del Principe Carlo, ma tanti la ricordano soprattutto per il suo carattere particolare.

La bella e bionda principessa pur provenendo da una nobile ed altolocata famiglia molto conosciuta nella società inglese, non ha mai mostrato i segni di aver particolarmente a cuore la vita di corte.
Fin da piccola, probabilmente anche a causa della sua difficile situazione famigliare con il divorzio dei genitori e poi l’abbandono da parte della madre Lady Althorp, Diana sentì sempre come fondamentale il rapporto umano con le persone.

Ecco perché quando le arrivò la proposta di fidanzamento da parte del rampollo di casa Windsor, la giovanissima Diana lavorava come istitutrice per varie famiglie e come assistente in una scuola d’infanzia.

L’amore per i bambini e la voglia di vivere “normalmente” non l’abbandonò mai ma l’entrare a far parte della Famiglia Reale nel 1981 condizionò per sempre la sua vita, fino alla sua tragica morte nel 1997

La ricerca della normalità con i suoi figli

Lady Diana si sposò appena ventenne e poco dopo, nel 1982 e nel 1984 ebbe i suoi due unici figli: i Principi William ed Harry.

L’amor di Diana per loro era sconfinato e come si legge anche su vanityfair la giovane Principessa fece di tutto per donare loro una vita più possibile felice, spensierata e soprattutto normale.

Gli impegni di corte e l’etichetta da rispettare erano sempre pressanti, anche per i due bimbi, e spesso Diana sgarrava le regole per dedicare dei momenti felici ai figli.

Il cuoco di corte Darren McGrady ha più volte rivelato episodi nei quali la Principessa a sorpresa e senza accompagnamento della scorta, decise di portare i figli a mangiare da McDonald’s ad esempio , sapendo di fare una cosa assai poco gradita alla Regina:

“Quello che vogliamo è il divertimento!”

Anche William ed Harry che portano nel cuore un ricordo dolcissimo dell’affetto della loro madre, ricordano come fosse un po’ folle ma che tutto quello che faceva come cantare con loro in macchina o mettergli nelle giacche le caramelle, era per far divertire stare bene loro.

“Tutto quello che sento è quella sua risata pazza in testa che era felicità pura disegnata sul suo viso”.

Entrambi hanno preso come esempio il modo di Lady Diana di giocare e voler fare divertire i figli e il loro pensiero è che sarebbe stata una nonna fantastica anche se un po’ folle per i principini George, Charlotte e Louis e il piccolo Archie.

“Avrebbe amato i bambini alla follia ma sarebbe stato un incubo”