Home Salute & Benessere Cosa fare per sbiancare i denti in modo naturale? 6 trucchi facili...

Cosa fare per sbiancare i denti in modo naturale? 6 trucchi facili da seguire

CONDIVIDI

Vuoi dei denti bianchi e splendenti senza utilizzare prodotti chimici corrosivi? Ecco 6 trucchi facili da seguire per sbiancare i denti in modo naturale.

come sbiancare i denti in modo naturale

Per un sorriso splendido con denti bianchi senza aloni e macchie  ci sono 6 trucchetti facili da seguire senza utilizzare prodotti corrosivi o chimici.

Scopri come sbiancare i tuoi denti in modo 100% naturale per un sorriso invidiabile.

Igiene dentale: come avere i denti più bianchi

I denti puliti, dritti e brillanti fanno sempre un certo effetto quando sorridete, sono come un biglietto da visita che vi presenta al mondo.

Avere denti bianchi e puliti è fondamentale per un’ottima igiene personale ma anche per non ammalarsi: i batteri che ristagnano nella bocca se non vengono eliminati giornalmente possono provocare carie, ascessi, mal di gola e molto altro.

Senza dubbio avere una buona igiene dentale quotidiana permetterà ai vostri denti di rimanere bianchi e splendenti più a lungo.

Cosa dovete fare giornalmente per mantenerli bianchi e splendenti? Lavarli almeno 1 volta al giorno, utilizzare il filo interdentale e spesso il collutorio ma no solo.

Oltre a spazzolare bene con il dentifricio i denti è bene sbiancarli con dei prodotti naturali ogni tanto: torneranno bianchissimi e avrete un sorriso davvero fascinoso.

È meglio evitare di ricorrere sempre al dentista per lo sbiancamento: utilizzare sempre e solo prodotti chimici abrasivi per sbiancarli non è un bene per la vostra salute dentale.

Incrementate piuttosto l’uso più frequente di metodi naturali e quando sentite l’impellente necessità recatevi dal vostro dentista.

Anche se sono dei metodi di sbiancamento dentale naturale non dovete abusarne o rovinerete lo smalto del vostri denti: utilizzateli al massimo 1 volta a settimana.

6 trucchi per sbiancare i denti in modo naturale

Per ottenere un sorriso bianco quasi catarifrangente mettete in pratica questi pochi semplici consigli.

C’è chi li pulisce e li sbianca con il lievito di birra ma vediamo altri 6 trucchi utilissimi.

Cosa utilizzare per sbiancarli e ottenere denti bianchi e splendenti fin da subito:

  1. Fragole e mele: l’acido malico in esse contenuto ha un’azione sbiancante molto efficace. Frullate 2 fragole e 1 spicchio di mela, strofinate il composto sui denti e lasciate agire 10 minuti. Risciacquate.
  2. Salvia: strofinate le foglie fresche di salvia sui denti per almeno 2 minuti oppure preparate un decotto per fare degli sciacqui.
  3. Limone: l’acido ascorbico in esso contenuto ha un effetto sbiancante quasi istantaneo. Provate a mischiare il succo di limone con il bicarbonato e strofinateli sui denti. Risciacquate abbondantemente dopo! In alternativa sbucciate il limone e strofinate la parte bianca interna alla buccia sui denti per 2 minuti, risciacquate con acqua e ripetetelo 1 volta ogni 10 giorni.
  4. Radice dell’albero di araak: funge da spazzolino naturale senza bisogno di aggiungere nient’altro. Usato fin dall’antichità da egiziani e arabi è uno sbiancante dentale 100% naturale. Rimuove anche tartaro e placche oltre a sbiancare la dentatura, è fenomenale.
  5. Carbone attivo: la polvere di carbone attivo va applicata sullo spazzolino al posto del dentifricio per spazzolare a fondo i denti e lucidarli. Non utilizzatela più di 1 volta ogni 10 giorni.
  6. Bicarbonato e sale: in una ciotolina mettete 1 cucchiaio di olio di cocco, 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 di sale. Mescolate bene e utilizzatelo come fosse un dentifricio per spazzolare a fondo la dentatura.