Home Salute & Benessere Vuoi denti più bianchi e splendenti? Usa il lievito di birra!

Vuoi denti più bianchi e splendenti? Usa il lievito di birra!

CONDIVIDI

Ci sono vari rimedi naturali che puoi usare per avere denti più bianchi: tra questi, il lievito di birra.

lievito di birra
lievito di birra

Il lievito di birra può aiutarti ad avere i denti più bianchi. Il tartaro è una sostanza giallastra formata da batteri, residui di cibo e sali minerali. A poco a poco, si accumula sulla superficie dei denti.

È uno strato duro con consistenza ruvida che consente la formazione di macchie quando si mangiano determinati alimenti perché deteriora lo smalto.

Fa peggiorare i denti, ma crea anche un ottimo ambiente in cui i germi crescono. Ciò può portare a infezioni di denti e gengive.

In effetti, il tartaro è spesso correlato allo sviluppo di alcuni dei seguenti problemi:

  • carie
  • gengivite
  • alitosi
  • malattie parodontali
  • Perdita dei denti

Modi naturali per trattare la gengivite

Sintomi del tartaro dentale

Tutti sviluppano tartaro sulla superficie dei denti perché i batteri crescono continuamente nella nostra bocca, specialmente se rimangono residui di cibo.

Questo strato cambia gradualmente la superficie del dente e, quando non viene rimosso, produce depositi più duri che conosciamo come tartaro.

Il suo sintomo principale è una macchia gialla o marrone che di solito si forma tra i denti anteriori inferiori e la gengiva.

Le macchie spesso presentano problemi di alitosi e infiammazione.

Trattamenti domestici per combattere il tartaro

Per trattare efficacemente il tartaro, devi assolutamente prendere un appuntamento con un dentista e incrementare l’igiene orale.

Puoi anche usare alcuni trattamenti domestici che puoi atturare  per eliminare il tartaro su più fronti.

1. Bicarbonato di sodio e olio di cocco

Grazie alla sua concentrazione di sostanze antimicrobiche, questo mix di bicarbonato di sodio e olio di cocco è diventato popolare come soluzione alternativa per il tartaro.

Pensando che dovresti usarlo solo con moderazione, questo rimedio elimina i batteri, rimuove i residui di cibo e lascia i denti più bianchi e più sani.

Ingredienti

  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio (2 g)
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (15 g)
  • 3 gocce di olio essenziale di menta piperita

Preparazione

Mescola tutti gli ingredienti in una ciotola fino a ottenere una pasta uniforme.

Uso

Mettine un po’ sullo spazzolino e lavati i denti. Usalo come faresti normalmente con il dentifricio. Usalo una volta al giorno per una settimana.

2. Lievito di birra

I composti nel lievito di birra aiutano a cambiare l’ambiente di cui i batteri hanno bisogno per diffondersi sui denti.

Mescolato con un po’ di sale, il lievito di birra ti aiuta ad ammorbidire i residui che formano il tartaro.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di lievito di birra (15 g)
  • ½ cucchiaino di sale (2 g)
  • Acqua (se necessario)

Preparazione

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a quando non si forma una pasta cremosa.

Uso

Lavati i denti con questo trattamento. Usalo fino a 2 volte al giorno per una settimana.

3. Carbone attivo

Nonostante il suo caratteristico colore nero, il carbone attivo rappresenta una delle migliori soluzioni per la rimozione del tartaro.

I suoi composti aiutano ad eliminare i residui che si attaccano allo smalto dei denti e prevengono le infezioni batteriche.

Ingredienti

  • 1 capsula di carbone attivo
  • 2 cucchiai di acqua (30 ml)

Preparazione

Inumidire il carbone attivo con un po’ d’acqua per trasformarlo in una pasta.

Uso

Spazzola il prodotto sui denti con uno spazzolino da denti.
Lasciare agire per 3-5 minuti e risciacquare.
Usalo 2 o 3 volte a settimana.

Se noti che i tuoi denti sono ruvidi e sporchi anche se li lavi regolarmente, prendi in considerazione questi trattamenti domestici per eliminare tutto quel tartaro dall’aspetto sgradevole.