Teglia incrostata, lo sgrassatore naturale migliore di quelli del supermercato

Una teglia incrostata è quello che rimane della nostra cottura dei cibi al forno, la nota dolente del cuocere in modo sano.

Teglia incrostata -Lettoquotidiano
Teglia incrostata -Lettoquotidiano

Che sia una buonissima pasta al forno o i residui dell’orata e patate che ci hanno deliziato, il conto lo presenta la teglia incrostata da pulire, come possiamo rendere meno gravoso questo lavoro un po’ ingrato?

Teglia incrostata, pulirla senza fatica

Una teglia da forno è un elemento indispensabile in ogni cucina. È anche molto versatile, perché può preparare al volo un pasto se i tuoi amici vengono a casa tua inaspettatamente. Potete tagliare delle verdure e arrostirle, per esempio. Il sapore sarà spettacolare e il tempo che dovrai dedicarci, molto poco.

Esistono diversi modelli di teglie da forno, a seconda del cibo che verrà cotto e del metodo che verrà utilizzato. Prima di acquistare una teglia è necessario tenere in considerazione, tra gli altri aspetti importanti, le dimensioni del proprio forno.

Assolutamente versatili si usano per cucinare di tutto, da grandi arrosti e pesce al forno a piatti surgelati, contorni o alcune ricette di pasticceria come torte e crostate. Sono generalmente fatti di acciaio inossidabile e alluminio fuso, inoltre sono disponibili anche in vetro e porcellana. Ma tutti indistintamente alla fine finiscono col diventare delle teglie incrostate che devono essere pulite! 

Bene, se avete dubbi su come pulire la teglia del forno incrostata, avete bisogno di aiuto, perché non importa quanto strofiniate o lasciate in ammollo, lo sporco non scompare facilmente e richiede tempo e olio di gomito. Per non parlare della leccarda , in questo caso il problema arriva quando si deve utilizzare di nuovo: lo sporco si riscalda e le sostanze e gli odori si mescolano al cibo che stai cucinando, il che non è per niente piacevole.

Come pulire la teglia incrostata

La pulizia non è mai un compito piacevole, ma lo è molto meno quando si tratta di rimuovere lo sporco più ostinato e incrostato. In questo caso è spesso difficile rimuovere il grasso che rimane sugli utensili da cucina e sugli elettrodomestici.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è una soluzione molto efficace per molte situazioni, si usa per pulire l’argento e anche per lavarsi, è un potente disinfettante per molte attrezzature della cucina compresi gli elettrodomestici, e in questo caso per pulire sia la teglia incrostata che la griglia del forno. Il suo potente effetto facilita il pesante compito di pulizia.
Versa circa 10 cucchiai di bicarbonato di sodio in una ciotola e mescolalo con quattro cucchiai di acqua e quattro cucchiai di aceto.
Versare la miscela sul vassoio e strofinare con una spugnetta dopo averla lasciata agire per due o tre minuti.
Tuttavia, fate molta attenzione e andate lentamente, perché la schiuma sale troppo rapidamente. Idealmente, dovreste vedere formarsi una pasta abbastanza spessa.
Sciacquare la miscela con acqua fino a quando non ci sono più tracce.

Limone, lo sgrassante per eccellenza

L’acidità del limone è ciò che aiuta veramente a risolvere questo problema, ha un grande potere disinfettante. Inoltre, è anche molto utile se vi state chiedendo come pulire il vetro del forno, poiché il limone lo protegge, a differenza di altri prodotti più aggressivi. Non solo, ma lo farà anche brillare.

Questa tecnica è molto utile quando il problema è una grande quantità di grasso.

LEGGI ANCHE —> Forno con doppio vetro: come pulirlo senza smontarlo | Splendente come nuovo

LEGGI ANCHE —> Biancheria ingiallita: come sbiancare i tessuti ingialliti dal tempo | Il segreto infallibile

Per prima cosa si dovrebbe sciacquare il vassoio con acqua per rimuovere i detriti facilmente espulsi.
Spremete un limone, questo rimuoverà il grasso e i cattivi odori, quindi dovreste aggiungerlo dopo aver sciacquato la vaschetta con acqua. Aggiungete anche un po’ di buccia grattugiata, vedrete che ha più effetto.
Con il succo di limone e la buccia grattugiata, accendere il forno e mettere il vassoio. Lasciate che il trucco funzioni per circa mezz’ora e poi lavatelo accuratamente.

Teglia pulita -Lettoquotidiano