Forno con doppio vetro: come pulirlo senza smontarlo | Splendente come nuovo

Quante volte abbiamo guardato infastiditi e frustrati il nostro forno con doppio vetro, sporco in un luogo impossibile da rimuovere?

Come pulire vetro forno -LettoQuotidiano
Pulire vetro forno -LettoQuotidiano

È un dato di fatto, pulire il forno e farlo tornare come appena arrivato dal negozio è una bella sfida. Con il tempo, grasso e avanzi di cibo si incrostano così tanto che la pulizia richiede molto tempo.

Pulizia del forno

Diciamolo francamente, a chi piace pulire il forno? Si tratta di un operazione che tendiamo a rimandare fino a che, spalle al muro, o meglio al forno dobbiamo affrontare nostro malgrado.

In commercio ci sono molti prodotti specifici per il forno, alcuni dei quali rapidi ma inquinanti. Tuttavia possiamo affidarci a dei prodotti naturali che abbiamo in casa ugualmente validi come: aceto e sale, soluzioni composte di acqua e limone, o bicarbonato, acqua e sale.

Queste soluzioni non inquineranno l’ambiente e noi non saremo sottoposti a fumi nocivi a occhi e vie respiratorie. Alla fine si tratta di trattare una cavità vuota e noi avremo un forno pulito brillante e profumato.

Unico neo lo sportello del forno, che nonostante sia dotato di un  doppio vetro è riuscito ad intrappolare macchie di unto e grasso, dunque che fare?

Come pulire il forno con doppio vetro

Mentre siamo li a domandarci come ha fatto a penetrare l’olio in quel “vano” isolato, cerchiamo possibili soluzioni per pulirlo senza smontarlo.

La prima cosa da fare quando si vuole pulire lo sportello è leggere le istruzioni per vedere dove si trova l’apertura.

Alcuni forni sono dotati di levette laterali sulle quali agire facendo pressione che consentono l’accesso alla parte interna dello sportello. Altri avranno un’apertura laterale attraverso la quale far passare uno straccio imbevuto di sostanze funzionali alla pulizia dei vetri.

Anche una semplice gruccia di metallo, una volta piegata e rivestita di uno straccio per pulire il vetro può essere utile. Ad alcuni forni basterà asportare il  cassetto inferiore del forno per avere accesso all’areazione dello stesso. Ogni forno ha una sua apertura specifica.

Se questa opzione non è accessibile e volete pulire in profondità il vetro interno, bisognerà smontare la porta del forno. Solitamente è dotata ai lati o nella parte superiore dello sportello di viti che lo mantengono assemblato.

Per prima cosa solleviamo i fermi delle cerniere che sostengono lo sportello, portiamo lo stesso in chiusura e lo triamo via.

Ora abbiamo lo sportello staccato dal forno, dobbiamo individuare le 4 viti che tangono assemblati i due vetri. Passiamo a sollevare la scocca interna, in quanto le cerniere sono semplicemente incastrate.

Una volta asportate evitate di lasciarle umide potrebbero arrugginire.

A questo punto possiamo rimuovere la parte interna, che è solo incastrata, quindi possiamo ripulire i vetri e la lamiera. Una volta lavate e asciugate le parti siamo pronti a rimontare il tutto, prima riposizionando le cerniere, poi rimontando le viti. Quindi reinseriamo le cerniere e abbassiamo i fermi.

E se proprio non si riesce a avere accesso alla parte interna, dotatevi di un bel canavaccio decorativo da appendere all’esterno!

Come pulire il forno con doppio vetro -Lettoquotidiano