Rossano Rubicondi, “Quel cerotto sulla mano che nessuno aveva capito” il dettaglio pieno di dolore

Un dolore molto forte per i familiari e i fans dell’attore e modello Rossano Rubicondi volato via solo pochi giorni fa a causa di una malattia.

Rossano Rubicondi,

Rossano Rubicondi, chi era

Il giovane modello Rossano Runicondi nasce a Roma il 14 ottobre del 1972. Già all’età di 22 anni lascia la madrepatria per trasferirsi a Londra. In UK Rossano lavora fin da subito come modello ed in seguito come attore, arrivando a recitare in alcuni film come  ”The Golden Bowl” e ”The Eighteent Angel”.

Ad aprile del 2008 Rubicondi diventa il marito di Ivana Trump e qualche mese dopo viene scelto per partecipare come concorrente all’Isola Dei Famosi condotto da Simona Ventura, in cui viene eliminato nel corso dell’ottava puntata.
La carriera di Rossano Rubicondi continua divisa tra televisione e Cinema, il modello conduce infatti la trasmissione televisiva Cupido, insieme a Federica Panicucci ed interpreta un ruolo  nel film Natale a Beverly Hills. Rossano Rubicondi ha partecipato altre due volte all’Isola dei famosi, la prima come inviato nel 2011, mentre nel 2012 partecipa di nuovo come concorrente, abbandonando però per motivi personali nel corso della seconda puntata, rientrando poi soltanto per una settimana grazie ad un televoto.

Rossano Rubicondi, l’annuncio della tragica scomparsa.

Rossano Rubicondi è morto il 29 ottobre a New York a causa di un tumore alla pelle, un melanoma, che lo ha stroncato all’età di soli 49 anni.
I fan del modello ed attore hanno potuto apprendere la tragica notizia tramite social.
Ad annunciare sui social la scomparsa di Rossano Rubicondi è stata Simona Ventura.

“Rossano… Grazie per il percorso fatto insieme, per i litigi, le incazzature ma anche i chiarimenti e le risate, tantissime, che abbiamo fatto insieme. Fai buon viaggio Rip”.

Questo il messaggio di addio scritto dalla showgirl con il quale tutti i follower hanno potuto apprendere della triste dipartita di Rossano Rubicondi.

Il ricordo di Roberto Alessi

Ad esprimere tutto il suo dolore ed il cordoglio per la tragica scomparsa di Rubicondi è stato anche Roberto Alessi, direttore di Novella 2000.
Alessi si è detto sconcertato ed addolorato dalla morte dell’amico, del quale ha voluto ricordare le qualità come attore ma soprattutto la bontà d’animo.

Alessi ha inoltre svelato un particolare inedito, pare infatti che circa un anno prima della su dipartita nel corso di una festa Alessi avesse notato un cerotto sulla mano di Rubicondi, il quale si sarebbe poi allontanato dal party per farsi vedere da un dottore.
Un particolare questo che lascerebbe intendere una lunga e travagliata malattia di Rossano Rubicondi, purtroppo finita in tragedia.

Rossano Rubicondi,un dettaglio sulla mano sconvolge tutti

Leggi anche: Guenda Goria distrutta dal dolore per la morte di Rossano Rubicondi