Silvio Berlusconi, chi è la sua prima moglie? La sua bellezza ha lasciato tutti senza parole

La prima moglie di Silvio Berlusconi è sempre stata una donna di classe ma molto riservata. Oggi, infatti, andremo a conoscerla meglio partendo dal matrimonio con il cavaliere avvenuto nel 1965 dopo un breve periodo di fidanzamento.

Secondo diverse fonti i due amanti si conobbero davanti ad una fermata di un tram della stazione di Milano centrale. All’epoca la donna aveva solo 24 anni ed ebbe un vero e proprio colpo di fulmine per Berlusconi. La prima nascitura della coppia, inoltre, fu Marina arrivata un anno dopo le nozze.

Leggi anche —> Silvio Berlusconi, le sue condizioni dopo il ricovero d’urgenza a Montecarlo

I due si sono conosciuti dinanzi ad una fermata del tram della stazione di Milano centrale

 

La storia d’amore però terminò di colpo nel 1980 quando un nuovo colpo di fulmine investì il politico. A catturare l’attenzione di Berlusconi, nello specifico, fu Veronica Lairo che quindi andò a prendere il posto nel cuore dell’uomo di Carla Elvira Lucia dall’Oglio. 5 anni dopo, dunque, i due si separarono definitivamente con quest’ultima che volò in Inghilterra per rifarsi una vita.

Leggi anche —> Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi, chi è la coppia vip: vita privata, carriera e curiosità

Questa scelta però non fu condivisa dai figli, ancora adolescenti all’epoca, con Piersilvio che credeva molto nel valore dei genitori. Da quel giorno Carla Dall’Oglio ha ridotto all’osso le apparizioni pubbliche, tornando a farsi vedere solo nel 2009 alla premiazione per la medaglio d’oro del Comune di Milano ottenuta da sua figlia Marina.

 

Nonostante ciò sappiamo come sia stata, nonostante tutte le difficoltà, una mamma ed una nonna amorevole. Ancora oggi, infine, nonostante gli 80 anni, la donna conserva ancora la sua bellezza come testimoniano alcune immagini pubblicate sul web.