Home Politica Chi è Yana Ehm, la deputata M5S nella bufera mediatica: “Restituirò i...

Chi è Yana Ehm, la deputata M5S nella bufera mediatica: “Restituirò i 23mila Euro”

CONDIVIDI

Profilo e carriera della deputata Yana Ehm, finita nella bufera mediatica per non aver restituto le indennità mensili

yana ehm

Chi è Yana Ehm, la deputata finita sotto attacco dei pentastellati per un debito da 23mila Euro.

La foto alle Maldive

La deputata del Movimento 5 Stelle Yana Chiara Ehm è arrivata alle Maldive qualche giorno prima di Natale, per trascorrere le vacanze natalizie con il suo compagno.

Come evidenzia Il Corriere, dopo aver pubblicato una foto di lei mentre si dondola su un’altalena, sul web si è scatenata una vera e propria bufera mediatica contro la deputata, rea di non aver restituito le indennità mensili di 2.300 euro. Il debito ammonterebbe ora a circa 23 mila euro.

Chi è Yana Ehm

In tasca una laurea in Scienze politiche e Scienze islamiche conseguita in Germania, poi un Master, conseguito in Scozia, in studi sulla sicurezza in Medioriente, Caucaso ed Asia, Yana Ehm è arrivata al governo dopo un ripescaggio.

Un curriculum di un certo livello, il suo, che le ha permesso di essere assunta presso l’ambasciata di Germania nella capitale. Due anni fa la scelta di candidarsi al fianco dei pentastellati e la successiva elezione.

La deputata è finita nell’occhio del ciclone per non aver restituito le indennità mensili di 2.300 Euro, come impongono le regole interne del Movimento. Stando a quanto rivela un sito citato dal quotidino, la Ehm non starebbe versando più un Euro dallo scorso mese di febbraio.

Dopo le proteste scoppiate sul web, la deputata ha cercato di difendersi, via social, provando a giustificare la mancata restituzione dei soldi. La Ehm avrebbe addotto ad un problema tecnico la causa dell’impossibilità di restituire l’indennità di febbraio. La deputata, stando alle sue dichiarazioni, avrebbe sollecitato il webmaster, ma il problema non sarebbe stato risolto.

“Spero possa essere risolto al più presto”

ha scritto sul suo profilo, ma, almeno stando alle reazioni del web, solo in pochi le hanno creduto.