Home News Usa, Uragano Laura si indebolisce a categoria 3 dopo essersi abbattuto sulla...

Usa, Uragano Laura si indebolisce a categoria 3 dopo essersi abbattuto sulla Louisiana

CONDIVIDI

L’uragano Laura si è abbattuto poco prima delle 2 del mattino vicino a Cameron, in Louisiana, come una tempesta di categoria 4 “estremamente pericolosa” con venti massimi sostenuti di 150 mph, secondo i funzionari del National Hurricane Center del National Weather Service.

uragano laura si indebolisce

Alle 13:00 la tempesta Laura si è declassata a tempesta tropicale, secondo l’NHC.

Il governatore della Louisiana John Bel Edwards giovedì ha confermato che almeno quattro persone sono morte a causa dell’uragano Laura, tra cui un 14enne vicino a Leesville, un 60enne nella parrocchia di Acadia e altri due nelle parrocchie di Jackson e Vernon.

Alle 23:00 Advisory EDT, il National Hurricane Center ha riferito che il centro della tempesta era situato a 30 miglia a nord-nord-est di Little Rock, Arkansas.

La tempesta ha avuto venti massimi sostenuti di 35 mph mentre si muoveva da nord-nordest a 15 mph.

Uragano Laura sempre più debole

La tempesta tropicale Laura si è indebolita ulteriormente giovedì pomeriggio, ma ha continuato a scaricare abbondanti piogge e a causare forti venti in Arkansas.

Alle 17:00 Advisory EDT, il National Hurricane Center ha riferito che Laura aveva venti massimi sostenuti e si trovava a circa 130 miglia a sud-sud-ovest di Little Rock, Arkansas, spostandosi da nord-nordest a 15 mph.

Più di 600.000 case e aziende in Louisiana erano senza elettricità, ha riferito The Advocate. Una barca è stata spinta e incastrata sotto il ponte sul lago Charles sull’Interstate 10, ha riferito il quotidiano. L’autostrada richiederà ispezioni prima della riapertura dell’autostrada.

Il presidente Donald Trump ha riferito ai giornalisti giovedì che ha in programma di visitare le aree danneggiate dall’uragano Laura durante il fine settimana.

“Andremo sabato o domenica”,

ha sottolineato durante una riunione presso la sede della Federal Emergency Management Agency, secondo i rapporti del pool della Casa Bianca.