Home News USA, NY Times: il presidente Trump non paga le tasse. Il Tycoon:...

USA, NY Times: il presidente Trump non paga le tasse. Il Tycoon: ‘Fake News’

CONDIVIDI

Il New York Times afferma che secondo i suoi documenti finanziari il presidente non paga le tasse. Trump: ‘Fake News, il Fisco ce l’ha con me’.

NY Times, Trump evade le tasse

NY Times, Trump evasore fiscale

Secondo quanto afferma il New York Times i documenti finanziari del presidente Trump confermano che non paga da anni le tasse: il suo impero sanguina centinaia di milioni di dollari di perdite.

In un tweet del giornale statunitense si legge che tali documenti dimostrerebbero che le finanze del presidente sono sotto stress da tempo e sono peraltro pervase da perdite a causa del mancato pagamento fiscale. Sembra che Trump possegga centinaia di milioni di debiti.

Nel 2016 Trump avrebbe pagato soltanto 750 dollari di tasse federali sul reddito, si legge su TGCOM24.

Il New York Times spiega ai lettori di essere in possesso di alcuni dati provenienti dalle dichiarazioni fiscali dell’ultimo ventennio di Donald Trump. Sembra che il presidente abbia pagato le tasse federali sul reddito solo in 10 anni degli ultimi 15 trascorsi.

Il giornale statunitense afferma che i cittadini americani devono sapere quanto più possibile sui leader che li guidano.

Dean Baquet, direttore esecutivo del NY Times, ha spiegato perché ha deciso di pubblicare i dati appartenenti a tali carte finanziarie:

crediamo che i cittadini debbano sapere di più sui loro rappresentanti, le loro esperienze e anche le loro finanze.

Per adesso il presidente americano controbatte solo dichiarando che è una fake news e si rifiuta di rendere pubbliche le proprie dichiarazioni fiscali.

Barquet ricorda che fin dalla metà degli anni ’70 è consolidata tradizione che ogni presidente renda pubbliche le proprie dichiarazioni fiscali. Un leader governativo non deve mai cercare benefici finanziari nel suo operato e Trump, ha rimarcato Barquet, sembra fare il contrario rompendo la tradizione.

Trump si difende: ‘È tutto falso!’

Il presidente americano Donald Trump si difende dalle accuse del New York Times e afferma che è tutto frutto di proficua fantasia.

Forse il presidente è sotto attacco mediatico a causa della sua scelta del giudice Amy Barrett alla corte suprema oppure perché le elezioni sono sempre più vicine.

Il presidente risponde alle accuse:

Fake news totale!

Afferma con fervore che la notizia diffusa dal New York Times è totalmente falsa e infondata:

Ho sempre pagato le tasse, il FISCO ce l’ha con me.

Durante il briefing tenutosi alla Casa Bianca il presidente afferma che la notizia è totalmente inventata e che da tempo il Fisco non lo tratta con adeguato riguardo.

Ha dichiarato di aver adempiuto ai suoi doveri di cittadino che paga le tasse pagando molto, a sua detta, e perfino a livello statale. Non ha fornito ulteriori dettagli, i cittadini sono ancora dubbiosi e sconcertati dall’articolo del NY Times.