Home Politica Sondaggi Elettorali, il Movimento 5 Stelle superato da Fratelli d’Italia

Sondaggi Elettorali, il Movimento 5 Stelle superato da Fratelli d’Italia

CONDIVIDI

Secondo un sondaggio realizzato da Index Research, Fratelli d’Italia avrebbe superato nei sondaggi il M5S, giungendo al terzo posto.

Fratelli Italia
Fratelli d’Italia raggiunge il terzo posto dietro Lega e Partito Democratico.

Sarebbe avvenuto un sorpasso nei sondaggi al termine delle elezioni regionali. Infatti, il partito di Fratelli d’Italia, guidato da Giorgia Meloni, avrebbe superato il Movimento 5 Stelle.

L’indagine sarebbe stata effettuata per il programma Piazza Pulita

Un sorpasso che consentirebbe al partito di giungere al terzo posto. I dati in questione, come riportato da Fanpage, sarebbero stati raccolti dalla Index Research, la quale ha svolto l’operato per “Piazza Pulita”, programma in onda su La7.

Passando al resto delle preferenze, in vetta cambia poco con la Lega di Matteo Salvini saldamente al comando con il 24%. Si avvicinano a quest’ultimi, invece, il Partito Democratico, il quale ora si trova al 20,5%. Come predetto però la novità più importante riguarda il sorpasso di Fratelli d’Italia ai danni del Movimento 5 Stelle.

Il partito della Meloni, infatti, sarebbe salito al 16,2% mentre quello fondato da Beppe Grillo sarebbe ancora fermo al 16%. In fondo al sondaggi, infine, troviamo Forza Italia al 6,1% e la Sinistra al 3,5%.

Inoltre, un altro sorpasso è rappresentato da Azione, il quale ha scavalcato Italia Viva. La distanza fra i due partiti, nello specifico, è solo di uno 0,1, infatti entrambi sono rispettivamente al 3,1% ed al 3%. Infine i Verdi restano al 2%, a pari merito con +Europa, mentre Cambiamo di Giovanni Toti chiude all’1,4%.

Giuseppe Conte guida la classifica dei leader con maggiore fiducia

Per quanto riguarda i sondaggi sui leader con maggiore fiducia, al momento resta al comando il premier Giuseppe Conte con un gradimento del 42%. Ad inseguire il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni con il 35%. Distanti di poco fra loro, invece, il leader della Lega Matteo Salvini ed il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, rispettivamente al 29 e 27%.