Home Salute & Benessere Semi di Chia, ecco tutti i benefici di questo superfood

Semi di Chia, ecco tutti i benefici di questo superfood

CONDIVIDI

Probabilmente conosci i semi di chia come quel componente superfood da aggiungere ai tuoi frullati.

semi di chia
semi di chia

I semi di chia sono diventati così popolari che le persone li bevono direttamente con acqua.

Alcune bevande basate su questi semi commerciali sono persino disponibili nei negozi di alimentari. Ecco tutti i benefici che hanno per la salute.

Cosa sono esattamente?

“Sono semi robusti e nutrienti che provengono dalla pianta Salvia ispanica L”, afferma Alicia Romano, dietista registrata presso il Tufts Medical Center e portavoce dei media presso l’Accademia di Nutrizione e Dietetica.

Il seme stesso è una proteina completa e una delle fonti più ricche di acidi grassi omega-3“.

Una cosa che rende unici i semi di chia è che assorbono rapidamente l’acqua e possono assorbire fino a 10 volte il loro peso in liquidi, creando una consistenza gelatinosa.

Miglioramento della salute del cuore

Sono ricchi di acido alfa-linolenico (ALA), un tipo di acido grasso omega-3 che proviene principalmente dalle piante.

Nel corpo umano, l’ALA può essere convertito in altri due acidi grassi omega-3: l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA).

Sappiamo che gli acidi grassi omega 3 sono essenziali per un sano sistema cardiovascolare, ma gli scienziati stanno ancora cercando di capire come funzionano: se abbassano il colesterolo, riducono il rischio di ictus e infarti o riducono la pressione sanguigna.

Migliore controllo del glucosio

Uno studio sui ratti ha scoperto che una dieta contenente regolarmente semi di chia o olio dai semi ha migliorato la loro risposta al glucosio e all’insulina, mentre un altro ha scoperto che una dieta con questi semi ha migliorato una serie di fattori metabolici nei ratti insulino-resistenti.

Ulteriori ricerche devono essere fatte sull’uomo, ma tali semi sembrano aiutare a bilanciare lo zucchero nel sangue perché il loro alto contenuto di fibre rallenta l’assorbimento dello zucchero.

Digestione più regolare

Sì, tutto ritorna alla parola F: fibra. I semi di Chia sono un’abbondante fonte di fibre, in cima alle classifiche a 10 g in 2 cucchiai – “un terzo della raccomandazione giornaliera sulle fibre per gli uomini americani”, afferma Romano.

È quasi la metà della raccomandazione sulle fibre per la maggior parte delle donne.

Inoltre, Romano nota che la fibra nei semi è principalmente fibra solubile, che ti aiuta a sentirti pieno e rallenta la digestione.

Come bere tali semi con acqua?

L’acqua di semi di Chia è essenzialmente solo semi di acqua e acqua, anche se alcune ricette richiedono aromi come agrumi o dolcificanti“, afferma Romano.

I benefici sarebbero gli stessi dei benefici generali per la salute del consumo di semi di chia“.

Tuttavia, aggiungere improvvisamente una tonnellata di fibre alla tua dieta può causare disagio allo stomaco, quindi se sei nuovo con i semi di chia potresti non voler buttare giù un bicchiere intero di roba.

Romano consiglia di aumentare l’assunzione di acqua e di aggiungere gradualmente i semi alla tua dieta, sia che tu li mescoli in farina d’avena o in un frullato, o bevi una quantità minore di acqua di semi. Ricorda, tutto dovrebbe essere fatto con moderazione.

Ecco quattro deliziosi modi per mangiare i semi di chia

Aggiungili direttamente in alimenti come frullati, yogurt, zuppe, farina d’avena o porridge.

Crea un “gel di chia” di ¼ tazza di semi con 1 tazza di liquido.

Questo gel può quindi essere utilizzato come booster nutrizionale e addensante per una varietà di alimenti“, afferma Romano.

Prepara un budino di chia mescolando ¼ di tazza di semi di chia con 1 tazza di latte (latticini o non caseari) e guarnendo con frutta e noci.

“Questo è uno dei preferiti dai fan e può essere utilizzato come dessert, spuntino o colazione”, afferma Romano.

Aggiungi 2 cucchiai di semi di chia alla tua ricetta di avena durante la notte per avere nutrizione ma anche una consistenza densa.