Home News Vieja, lo scimpanzé più vecchio del mondo: morta dopo una vita in...

Vieja, lo scimpanzé più vecchio del mondo: morta dopo una vita in cattività

CONDIVIDI

Nello zoo di Barcellona è morto lo scimpanzé più vecchio del mondo. Vieja ha vissuto quasi tutta la sua vita in cattività.

scimpanzè più vecchio del mondo

Vieja ero lo scimpanzé più vecchio del mondo. Dico era perché è venuta a mancare nello zoo di Barcellona, senza ver più rivisto il suo habitat naturale. Vieja apparteneva alla specie Pan troglodytes ed era la più anziana presente in uno zoo europeo. Venne strappata a circa due anni dalle foreste della Guinea, ed ha vissuto ben 58 anni a Barcellona.

La lunga vita in cattività

Si presume che la causa della morte si a proprio la vecchiaia e quindi sia del tutto naturale. Vieja era arrivata allo zoo di Barcellona nel 1965 quando era ancora cucciola. Proviene dalla Guinea equatoriale che in quel periodo era ancora una colonia spagnola. Nel 1960 era stato creato a Ikude il Centro di adattamento e sperimentazione animale. Venne sottratta alla madre per diventare un’attrazione turistica, senza più rivedere il proprio ambiente, la libertà e godere del benessere animale.

Per dare l’annuncio è stato fatto un post su facebook. Il testo tradotto dice:

“Il nostro scimpanzé più amato e veterano ci ha lasciato, la Vieja. Era arrivato allo zoo che aveva più o meno due anni e quindi oggi, a sessant’anni, era considerato il più vecchio del suo genere in Europa […] con un carattere nobile, affabile e accogliente, a volte guidava il gruppo, diventando la sua matriarca ed essendo una buona madre e compagna di tutti. La sua lunga vita è inevitabilmente legata alla storia e all’evoluzione dello zoo di Barcellona, che oggi diventa un rifugio per alcune delle sue specie, considerate in pericolo dalla IUCN. Oggi salutiamo Vieja e ci sentiamo privilegiati e orgogliosi di aver condiviso con lei per tutto questo tempo e imparato tanto. Ci mancherai.”

Ahir ens va deixar la nostra ximpanzé més veterana i estimada, la Vieja.Va arribar al Zoo l’any 1965, provinent de…

Pubblicato da Zoo de Barcelona su Giovedì 7 maggio 2020

Lo zoo di Barcellona è suddiviso in aree tematiche ed esibisce per lo più animali nati in cattività. Le nascite sono una parte di molti programmi europei che mirano alla riproduzione per la tutela delle specie a rischio. Altri sono animali catturati in natura oppure frutto di sequestri di animali sequestrati dalle autorità. Possiamo trovare elefanti, zebre, giraffe, leoni, ippopotami, rinoceronti…