Home Cronaca Santa Lucia di Piave: morta bimba di tre anni per crisi epilettica

Santa Lucia di Piave: morta bimba di tre anni per crisi epilettica

CONDIVIDI

Una bambina di tre anni è morta ieri sera a Santa Lucia di Piave, a seguito di una crisi epilettica che le ha provocato un arresto cardiaco.

Santa Lucia di Piave

La bambina morta a Santa Lucia di Piave aveva origini ghanesi. La morte è stata comunicata dall’ospedale di Conegliano.

Stroncata da una crisi epilettica

E’ stata probabilmente una crisi epilettica ad uccidere una bambina di tre anni, ieri sera a Santa Lucia di Piave. E’ accaduto ieri sera, 28 luglio, alle 21:30 circa. La morte è stata comunicata dalla direzione medica dell’ospedale in cui la bambina era stata portata, ovvero quello di Conegliano.

Gli stessi medici hanno disposto l’autopsia per il corpicino perché bisogna accertare le cause del decesso. La crisi epilettica, infatti, avrebbe potuto provocare l’arresto respiratorio. Come si legge su Oggi Treviso, la direzione sanitaria in una nota ha scritto:

“Il decesso è probabilmente secondario ad arresto respiratorio in crisi epilettica. Per sciogliere tutti i dubbi sulle cause del decesso della piccola i medici hanno chiesto il riscontro diagnostico”.

Cosa è successo

L’ambulanza era già stata allertata alle 19:45. A chiamare era stato il padre che, a seguito della crisi epilettica, non riusciva a risvegliare la bambina. Subito dopo la chiamata sono accorsi i paramedici a bordo dell’ambulanza e dell’elisoccorso di Treviso. I vicini di casa erano increduli.

Nell’abitazione dove viveva, la bambina è stata intubata. Poi è stata trasferita nell’ospedale di Conegliano dove i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte.

Non sono mancati messaggi di cordoglio da tutto il paese e, in particolare dalla direzione dell’Ulss 2.