Home News Prima della Scala, il trionfo della Tosca: ovazione per Mattarella e applausi...

Prima della Scala, il trionfo della Tosca: ovazione per Mattarella e applausi per la Segre

CONDIVIDI

Grande successo per la Prima alla Scala di Milano, con la Tosca di Puccini. Ovazione per Mattarella, applausi per Liliana Segre

tosca

La Tosca di Puccini ha trionfato: 16 minuti di applausi per l’opera che ha aperto la Prima alla Scala di Milano.

La prima alla Scala con la Tosca

È stato un vero e proprio trionfo quello della Tosca che ha aperto la stagione teatrale alla Scala di Milano. L’applausometro ha decretato l’opera di Puccini come quella più applaudita degli ultimi anni: 16 lunghi minuti di applausi.

Nessun fischio, ma solo consensi per i 3 protagonisti principali dell’opera: la soprano Anna Netrebko, il baritono Luca Salsi ed il tenore Francesco Meli.

L’unica ad averla superata nei tempi dell’applauso è stata l’Armide, l’opera di Christoph Willibald Gluck, messa in scena alla Scala il 7 dicembre del ’96 e diretta da Riccardo Muti con la regia di Pier Luigi Pizzi. In quell’occasione furono 20 i minuti di applausi.

Ovazione per il Presidente Mattarella

La Tosca andata in scena alla Scala aveva la regia di Davide Livermore che ha parlato di un giorno di grande festa per la cultura italiana. Quella presentata è stata la Tosca della prima esecuzione.

Un’ovazione speciale per il Presidente Mattarella, seduto nel Palco Reale con la figlia, la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, il sindaco di Milano, Beppe Sala, ed il ministro Franceschini.

“Non saprei da dove cominciare per fare i complimenti, mi è piaciuto tutto”

ha detto Mattarella, durante l’incontro con i principali protagonisti dell’opera.

In una Piazza blindata con 600 uomini delle forze dell’ordine, ci sono state diverse contestazioni, ma nessun vero e proprio disordine.

Nella piazza sono arrivati i lavoratori del gruppo Conad-Auchan per protestare contro il taglio dei posti di lavoro, ed i centri sociali in solidarietà del popolo curdo.

Applausi anche per la senatrice Liliana Segre, arrivata in teatro con la sua scorta. Molti i personaggi vip presenti, da Bruno Vespa, a Patti Smith, alla coppia Elodie Marracash.