Home Salute & Benessere Olio essenziale di Gelsomino: tutti i benefici per la salute

Olio essenziale di Gelsomino: tutti i benefici per la salute

CONDIVIDI

Questo olio essenziale può migliorare la salute della pelle e ridurre lo stress.

olio di gelsomino
olio di gelsomino

L’olio di gelsomino è una sostanza profumata prodotta dai fiori della pianta di gelsomino (Jasminum officinale).

Ampiamente usato in aromaterapia, questo tipo di olio essenziale contiene i composti aromatici della pianta che alcuni credono abbiano vari benefici per la salute tra cui la cura della pelle e la riduzione dello stress.

Nell’aromaterapia, si dice che l’inalazione di molecole di olio di gelsomino (o l’assorbimento di olio di gelsomino attraverso la pelle) trasmetta messaggi a una regione del cervello chiamata sistema limbico.

Quest’area è coinvolta nel controllo delle emozioni e influenza anche il sistema nervoso.

Ci sono stati alcuni studi clinici che studiano i benefici dell’aromaterapia in generale.

I risultati sono stati uniti ad alcuni studi che hanno mostrato un miglioramento dell’umore, dell’ansia, del sonno, della nausea e del dolore.

Olio essenziale di Gelsomino e aromaterapia

I sostenitori dell’aromaterapia suggeriscono che gli oli essenziali, incluso l’olio di gelsomino, possano influenzare una serie di fattori biologici, tra cui frequenza cardiaca, livelli di stress, pressione sanguigna, respirazione e funzione immunitaria.

L’olio di gelsomino viene spesso pubblicizzato come rimedio naturale per le seguenti condizioni:

  • Fatica
  • Ansia
  • Depressione
  • Fatica
  • Dolori mestruali
  • Sintomi della menopausa

Si dice anche che l’olio di gelsomino funga da afrodisiaco.

Attualmente, non ci sono prove scientifiche sufficienti per supportare l’uso dell’olio di gelsomino nel trattamento di queste condizioni di salute.

La ricerca è in corso e alcuni studi pubblicati hanno fornito informazioni su ciò che il gelsomino può (o non può) fare per la tua salute.

Olio essenziale di Gelsomino: gli studi

In un piccolo studio pubblicato nel 2010, volontari sani hanno riportato miglioramenti dell’umore dopo aver applicato olio di gelsomino sulla pelle.

Uno studio del 2006 su 52 donne in menopausa ha scoperto che i partecipanti che hanno ricevuto massaggi settimanali con aromaterapia hanno riportato un miglioramento significativamente maggiore dei sintomi della menopausa rispetto a quelle che non sono state massaggiate.

I massaggi con aromaterapia hanno preso in considerazione diversi olii essenziali tra cui lavanda, rosa e gelsomino.

Uno studio del 2009 sui ratti ha scoperto che l’inalazione del profumo di linalolo (un composto trovato nell’olio di gelsomino) ha ridotto l’attività di un certo numero di geni che tendono ad essere iperattivati ​​nei momenti di stress.

Un’analisi del 2017 dell’olio essenziale commerciale ha stabilito che l’olio di gelsomino potrebbe avere il potenziale per aiutare a trattare le condizioni della pelle.

Tra queste, annoveriamo l’azione benefica su carnagioni invecchiate e secche, infiammazione, condizioni oleose e psoriasi.