Home News Migranti, barcone in mare in attesa dei soccorsi: a bordo 17 persone

Migranti, barcone in mare in attesa dei soccorsi: a bordo 17 persone

CONDIVIDI

Un barcone in mare con 17 migranti a bordo è stato segnalato dalla Ong Alarm Phone. L’imbarcazione sarebbe partita dalla Libia.

migranti

In mare da 3 giorni, i migranti sono ancora in attesa dei soccorsi, ma per ora nessuna risposta è giunta. L’ultimo contatto avuto con le persone a bordo della nave risale a giovedì mattina.

Imbarcazione in attesa di soccorsi

Un’imbarcazione con a bordo di 17 migranti sarebbe in attesa di soccorsi da oltre 3 giorni. Come riferisce anche La Repubblica, infatti, la nave sarebbe partita dalla Libia.

A segnalare l’imbarcazione in difficoltà nelle acque del Mediterraneo è di nuovo l’organizzazione non governativa Alarm Phone.

“Moonbird è appena tornato alla barca in pericolo e conferma che le persone sono ancora in mare, a rischio di annegare. Autorità allertate 80h fa!! Basta con questa inerzia criminale, soccorso ora!”

si legge nel tweet pubblicato sui social dagli operatori del centralino di soccorso.

Lo scorso martedì pomeriggio sarebbe arrivata la prima richiesta di aiuto da parte dei migranti alla deriva in acque internazionali.

La richiesta di soccorso è giunta alle guardie costiere libica, italiana e maltese ma nessuna ha risposto all’appello.

Le richieste hanno continuao ad arrivare, finché, giovedì mattina l’aereo Moonbird della Sea watch vede l’imbarcazione e rilancia l’allarme. I 17 migranti sarebbero tutti sprovvisti di salvagente.

Alarm Phone prova quindi a ricontattare le autorità, dopo il contatto con Moonbird, ma neanche questa volta ottiene risposte. Gli operatori del centralino vengono a sapere che il mercantile greco Bassilevousa sta navigando vicino alla barca, ma avrebbe ricevuto l’ordine di non intervenire in alcun modo per prestare soccorso.

L’ultimo contatto avuto con i migranti a bordo risale a giovedì mattina. Da allora più nessuna notizia è giunta dal mare.