Home News Migranti, 13 nuovi sbarchi a Lampedusa: 1 positivo nell’hotspot

Migranti, 13 nuovi sbarchi a Lampedusa: 1 positivo nell’hotspot

CONDIVIDI

Non si fermano gli sbarchi di migranti a Lampedusa. Otre 800 le persone nell’hotspot siciliano, che ha una capienza massima di 95.

migranti

I migranti tratti in salvo si trovavano su tre barchini differenti. Uno di loro è risultato positivo al coronavirus.

Nuovi arrivi a Lampedusa

Non si fermano gli sbarchi dei migranti sull’isola di Lampedusa. Come riferisce anche l’Ansa, sono 3 le imbarcazione rintracciate nella notte dalla Guardia Costiera.

A bordo 106, 13 e 9 migranti. I naufraghi tratti in salvo sono stati poi sbarcati al molo commerciale e poi all’hotspot, che risulta ormai stracolmo. Nella struttura infatti ci sono 872 ospiti, a fronte dei 95 che invece potrebbero esservi accolti.

Invece altri 43 migranti sono stati trasferiti a Porto Empedocle con il traghetto di linea partito da Lampedusa.

La Prefettura di Agrigento ha pianificato per oggi il trasferimento di altre 200 migranti, che una volta arrivati a Porto Empedocle arriveranno poi in alcuni centri di accoglienza molisani.

Uno degli ultimi arrivati sarebbe anche risultato positivo al coronavirus. Si tratterebbe di un ragazzo egiziano arrivato lo scorso lunedì e ora in isolamento nell’unico padiglione agibile.

Dal punto di vista sanitario, “la situazione è sotto controllo”, ha fatto sapere la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, che ha anche annunciato l’arrivo di alcune centinaia di militari per il presidio degli hotspot.

Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare in Sicilia anche una grande nave-quarantena. L’obiettivo è chiudere la procedura di assegnazione entro la settimana corrente.

Le parole di Matteo Salvini

“Il Viminale si accorge solo ora di dover fermare i flussi dalla Tunisia, con centinaia di immigrati in fuga dai centri di accoglienza e silenzio totale sulla redistribuzione degli immigrati all’estero”.

ha commentato il leader del Carroccio, Matteo Salvini.

Intanto, a Lampedusa, nelle prossime ore dovrebbero arrivare anche gli 84 migranti, partiti dalla Libia, soccorsi dal mercantile italiano Asso 29, su richiesta della guardia costiera italiana.