Home News TikTok si trasferisce a Londra e Microsoft accelera per perfezionare l’acquisizione entro...

TikTok si trasferisce a Londra e Microsoft accelera per perfezionare l’acquisizione entro settembre

CONDIVIDI

Microsoft accelera per perfezionare rapidamente le attività di Tik Tok negli Stati Uniti, in Canada, Australia e Nuova Zelanda.

tik tok

A imprimere un’accelerazione all’operazione sarebbe stata una telefonata intercorsa tra il CEO di Microsoft Satya Nadella e il Presidente Donald Trump.

ByteDance, proprietario di TikTok, trasferirà la sua sede a Londra da Pechino con un accordo approvato dai ministri britannici, secondo il quotidiano The Sun.

I fondatori di ByteDance annunceranno la loro intenzione di aprire un negozio a Londra, ha aggiunto il quotidiano, aggiungendo che la mossa potrebbe turbare il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha preso in considerazione l’idea di mettere al bando TikTok per questioni di sicurezza nazionale.

Microsoft Corp <MSFT.O> ha dichiarato domenica che continuerà le discussioni per acquisire la popolare app di cortometraggi TikTok dal colosso cinese di Internet ByteDance e che intendeva concludere i negoziati entro il 15 settembre.

È stato siglato un accordo che concede al colosso del software 45 giorni per finalizzare un accordo per la divisione americana di Tiktok.

Microsoft procedere per acquisire Tik Tok: spunta l’accordo tra i founder e Trump

Microsoft ha annunciato in una nota aziendale che il suo amministratore delegato Satya Nadella ha discusso con il Presidente Trump di un potenziale acquisto di Tiktok e che potrebbe invitare altri “investitori americani” a partecipare in minoranza.

Microsoft ha dichiarato che era stata fissata una scadenza per il 15 settembre per la conferma di un accordo, in quanto il Presidente Trump ha cambiato idea sulla possibilità di continuare le trattative tra Microsoft e Bytedance, proprietario cinese di Tiktok.

Bytedance ha subito pressioni per trovare una soluzione, dopo che Trump ha minacciato di vietare l’app durante il fine settimana a causa delle sue origini cinesi.

Microsoft ha affermato che assicurerà che tutti i dati privati ​​degli utenti americani di Tiktok vengano trasferiti e rimangano negli Stati Uniti.

“Microsoft apprezza pienamente l’importanza di rispondere alle preoccupazioni del Presidente.

Si impegna ad acquisire Tiktok soggetto a una completa revisione della sicurezza e a fornire benefici economici adeguati agli Stati Uniti, incluso il Tesoro degli Stati Uniti “,

ha affermato Microsoft in una nota.