Home News TikTok bandito dagli USA, Trump: ‘Ho il potere di farlo e lo...

TikTok bandito dagli USA, Trump: ‘Ho il potere di farlo e lo farò’

CONDIVIDI

Il social network che impazza tra i giovani e non solo rischia di scomparire dall’America: TikTok bandito dagli USA, Trump intenzionato a farlo per il bene del paese.

tiktok bandito dagli usa
tiktok app

Negli ultimi mesi ha velocemente scalato la classifica dei social più utilizzati ma ora corre il rischio di scomparire: Tiktok bandito dagli USA.

TikTok è un social network cinese basato sulla condivisione di video musicali. Il fondatore è Bytedance e in Cina l’applicazione viene chiamata con un altro nome: Douyin.

Ancora pieno di potenzialità per essere economicamente sfruttato dalle aziende per fare branding, al momento negli States non sembra proprio che avrà lunga vita.

Il presidente Trump è preoccupato per la sicurezza nazionale a causa dell’utilizzo di quest’applicazione da parte di più di 41 milioni di americani: le condizioni di privacy non sono chiare e si teme per spionaggio e condivisione di dati.

Non è il primo paese a voler eliminare TikTok, anche l’India ha preso la medesima decisione bandendo anche molte altre applicazioni cinesi.

Non sembra essere in dubbio che Tiktok sarà bandito dagli USA, le intenzioni di Trump sono chiarissime.

TikTok bandito dagli USA, le parole di Trump

Il presidente Trump ha confermato che proprio nelle prossime ore intende varare un decreto per contrastare la diffusione di TikTok negli Stati Uniti.

La dichiarazione fatta ai giornalisti che lo hanno seguito in Florida riporta proprio la preoccupazione del presidente per la privacy dei cittadini americani.

Non ci sono prove che i dati personali raccolti da TikTok siano stati condivisi con il governo cinese oppure utilizzati per spiare gli americani ma il presidente non è tranquillo in merito.

Le politiche sulla privacy di quest’applicazione citano:’potrebbero essere condivise con la controllante o altre affiliate del gruppo societario‘. La poca chiarezza e la remota possibilità sono i fattori che allertano il presidente americano..

Trump intende mettere TikTok al bando e inserirlo nella lista nera esattamente come ha fatto con Huawei.

TikTok è fonte di preoccupazione per la sicurezza nazionale

dichiara il presidente degli Stati Uniti e poi continua: ‘Lo metteremo al bando negli Stati Uniti. Ho il potere di farlo e lo farò domani‘.

Queste sono state le sue parole sull’Air Force One in merito all’app musicale che impazza negli Stati Uniti tanto quanto nel resto del mondo.

Si parlava anche di un’ipotesi che prevedesse un decreto di Trump affinché la società cinese ByteDance vendesse TikTok. Secondo il NewYork Times però Microsoft è in attuale trattativa per l’acquisto del social network cinese.

Come conferma la CNBC, Trump è contrario all’accordo che stabilisce la cessione di TikTok a Microsoft, multinazionale americana, respingendo con fermezza tale possibilità di acquisto.