Home Salute & Benessere Metalli pesanti nella dieta: i cibi più pericolosi e tossici che mangi...

Metalli pesanti nella dieta: i cibi più pericolosi e tossici che mangi tutti i giorni

CONDIVIDI

Metalli pesanti nei cibi che mangiamo: ecco cosa bisogna sapere e quali sono i cibi potenzialmente più nocivi.

metalli pesanti negli alimenti
metalli pesanti negli alimenti

I metalli più comuni e dannosi sono arsenico, cadmio, piombo e mercurio.

Volontariamente non li mangeresti, ma alcuni cibi, come il riso integrale e le verdure a foglia verde, sono più ricchi di metalli tossici rispetto ad altri.

Queste colture alimentari assorbono i metalli dall’acqua, dall’aria e dal suolo man mano che crescono.

Potresti anche non capire quanti metalli pesanti ci sono nella tua dieta, soprattutto perché piccole quantità di determinati metalli sono praticamente inevitabili.

Probabilmente si consumano tra i 5 ei 10 mcg di piombo al giorno dai frutti di mare e dalle verdure che crescono nel terreno ad alto contenuto di piombo.

Detto questo, puoi fare scelte consapevoli per ridurre la tua esposizione complessiva ai metalli pesanti. Ecco gli alimenti che ne contengono di più.

Metalli pesanti: gli alimenti che ne contengono di più

Alimenti con vitamina B12Alimenti con vitamina B12

Pesce: sfortunatamente, tutti i pesci hanno un certo livello di mercurio.

I frutti di mare coltivati ​​sono particolarmente dannosi perché ricchi di metalli pesanti, pesticidi, tossine, agenti patogeni e contaminanti ambientali.

Limita il consumo di pesci particolarmente ricchi di mercurio, come tonno, sgombro reale, marlin e pesce spada. Invece, mangia acciughe, eglefino, sogliola di Petrale, sardine, salmone rosso, passera estiva, tilapia e trota, che hanno livelli di mercurio più bassi.

Opta sempre per i pesci catturati in natura: ha un profilo nutrizionale migliore ed è migliore per il pianeta.

dieta del riso

Riso integrale: il riso integrale contiene fino all’80% in più di arsenico rispetto al riso bianco.

Il riso raccoglie l’arsenico dal suolo e dall’acqua più facilmente di altri cereali.

L’arsenico è concentrato nel sottile strato esterno che dona al riso integrale il suo colore. Mangia invece riso bianco: è un carboidrato facilmente digeribile con meno arsenico e più sapore.

tre alimenti che fanno bene

Verdure a foglia verde: mangia le tue verdure – ma non troppe. Le verdure a foglia verde amano il cadmio, un metallo pesante che si trova anche nei cereali.

Riduci l’esposizione mangiando solo prodotti biologici. Bilancia la tua dieta con altre verdure, come broccoli, olive e zucchine.

bottiglia d'acqua

Acqua non filtrata: molto spesso, le infrastrutture idrauliche contengono tubazioni, linee di servizio o componenti in piombo, che fuoriescono nell’acqua.

Il passaggio all’acqua filtrata è uno dei modi più semplici per ridurre l’esposizione ai metalli pesanti.