Home News Meghan Markle chiede soldi per il compleanno di Archie: scatta la polemica

Meghan Markle chiede soldi per il compleanno di Archie: scatta la polemica

Un gesto che non è piaciuto ai più. Meghan Markle e il Principe Harry hanno deciso di chiedere dei soldi per il compleanno di Archie, ecco perché.

Il compleanno di Archie, figlio di Meghan Markle e del Principe Harry, è già finito nella polemica. Il piccolino è ignaro di tutto quello che si sta scatenando intorno alla sua festa. A quanto pare, i suoi genitori, hanno voluto dei soldi da parte dei sudditi/fan.

Meghan e Harry soldi per Archie

Ancora una volta sono gli ex duchi di Sussex a scatenare la polemica. I due, ormai privi di titoli reali, hanno deciso di festeggiare il compleanno del primogenito in maniera piuttosto insolita.

LEGGI ANCHE–> Principe Harry, è crisi con Meghan? Avvistato insieme ad un’altra donna

Meghan Markle chiede soldi per il piccolo Archie

Harry e Meghan Markle hanno pubblicato sulla piattaforma Archewell nuove foto di famiglia proprio in occasione del compleanno del primogenito della coppia. Ritornano però ancora al centro della bufera per una richiesta piuttosto particolare.

Harry e Meghan hanno pensato bene di sfruttare il compleanno di Archie per chiedere soldi. Come si legge sul sito della Fondazione, i due hanno invitato tutti a donare anche solo 5, $ l’appello è per garantire equità nella distribuzione dei vaccini in tutto il mondo.

Un gesto nobile che scatena polemiche

Una raccolta fondi quindi finalizzata ad una nobile causa:

“Non possiamo pensare a un modo più risonante per onorare il compleanno di nostro figlio. Se ci facciamo vivi tutti, con compassione per coloro che conosciamo e che non conosciamo, possiamo avere un impatto profondo”.

I due ex duchi sperano nel buon cuore di chi li segue ancora con affetto e per fare un bel gesto verso Archie, poter aiutare tante persone in difficoltà.

Ormai il piccolo ha due anni e questa iniziativa, seppure bella, ha fatto comunque storcere il naso a qualcuno che non ha trovato di buon gusto sfruttare il compleanno dei piccolo.