Home Spettacolo Mara Venier, bruttissimo incidente ‘Ha rischiato di morire’: il giornale svela tutto

Mara Venier, bruttissimo incidente ‘Ha rischiato di morire’: il giornale svela tutto

CONDIVIDI

Prima la sedia a rotelle poi le stampelle, Mara Venier ha avuto un bruttissimo incidente: la verità in una intervista

Mara Venier, il brutto incidente
Mara Venier

Mara Venier affida la propria confessione alla rivista settimanale DiPiù. Possiamo leggere l’intervista completa sull’ultimo numero del periodico e confessa di aver rischiato di perdere la vita, a causa di un incidente domestico.

L’incidente domestico

L’intervista rilasciata si è aperta con una frase emblematica:

“Ho rischiato grosso, potevo rimanerci, mi sento quasi una miracolata”

Parla per la prima volta della sua caduta dalle scale, prima di andare in onda con il suo consueto programma Domenica IN. Mara non si è recata subito in ospedale, anzi prima ha pensato al suo pubblico andando in onda senza neppure sapere quali fossero le sue reali condizioni di salute. A due mesi dalla caduta Mara Venier ha confessato si aver temuto il peggio, dato che una caduta del genere avrebbe potuto essere molto pericolosa.

Mara Venier e il suo sfogo

La conduttrice ha rischiato di morire e ancora oggi non riesce a camminare come prima e sta facendo ancora fisioterapia. Muove solo qualche piccolo passetto, cercando di fare qualche piccola uscita con i familiari più stretti, col marito e alcuni amici.

Mara Venier si confessa “Adesso posso dirlo, ho rischiato di morire”

Ha anche raccontato i particolari della caduta. Aveva degli infradito e mentre stava scendendo le scale è caduta ruzzolando. Ha sbattuto la testa contro il muro del pianerottolo, arrivando a sfondare una delle coperture dei tubi, tale è stata la violenza dell’urto.

Mara ha detto che quando ha visto lo sportellino rotto, si è sentita del tutto miracolata. Questa caduta sarebbe potuta essere molto grave, portandola alla morte. Il primo a soccorre la conduttrice è stato il marito Nicola Carraro ma Mara non ha voluto chiamare i soccorsi. Al contrario è andata negli studi RAI per condurre Domenica In com’è solita fare.

Ora ragionando a mente fredda, Mara è certa di aver sbagliato, perché prima avrebbe dovuto pensare alla propria salute e solo dopo pensare se andare in onda col suo programma.