Home Salute & Benessere Le 5 malattie più mortali al mondo: non sottovalutate questi sintomi!

Le 5 malattie più mortali al mondo: non sottovalutate questi sintomi!

CONDIVIDI

Le 5 malattie che stroncano maggiormente la vita. Le conosci? Scopriamole insieme.

malattie mortali
malattie mortali

Le malattie più pericolose al mondo: ecco le 5 che stroncano maggiormente la vita.

Cardiopatia ischemica o malattia coronarica

La malattia più mortale al mondo è la malattia coronarica (CAD). Chiamata anche cardiopatia ischemica, la CAD si verifica quando i vasi sanguigni che forniscono sangue al cuore si restringono.

La CAD non trattata può causare dolore toracico, insufficienza cardiaca e aritmie.

Ictus

Un ictus si verifica quando un’arteria nel cervello è bloccata o perde.

Questo fa sì che le cellule cerebrali private di ossigeno inizino a morire in pochi minuti. Durante un ictus, senti improvvisi intorpidimento e confusione o hai problemi a camminare e nel vedere. Se non trattato, un ictus può causare disabilità a lungo termine.

Le persone che ricevono un trattamento entro 3 ore dall’ictus hanno meno probabilità di avere disabilità.

Infezioni acute del tratto respiratorio inferiore

Un’infezione delle vie respiratorie inferiori è un’infezione delle vie respiratorie e dei polmoni. Può essere dovuto a:

  • influenza o influenza
  • polmonite
  • bronchite
  • tubercolosi

I virus di solito causano tali infezioni, ma possono essere anche iniziate da batteri.

La tosse è il sintomo principale di un’infezione delle vie respiratorie inferiori. Potresti anche sentire mancanza di respiro, respiro sibilante e una sensazione di stretta al petto.

Le infezioni respiratorie inferiori non trattate possono causare insufficienza respiratoria e morte.

Broncopneumopatia cronica ostruttiva

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una malattia polmonare progressiva a lungo termine che rende difficile la respirazione.

La bronchite cronica e l’enfisema sono tipi di BPCO. Nel 2004, circa 64 milioni di persone nel mondo – secondo Trust Source -vivevano con la BPCO.

Tumori della trachea, dei bronchi e dei polmoni

I tumori respiratori comprendono i tumori della trachea, della laringe, dei bronchi e dei polmoni.

Le cause principali sono il fumo, il fumo passivo e le tossine ambientali. Ma contribuiscono anche gli inquinamenti domestici come carburanti e muffe.