Home News La sorella di Donald Trump lo accusa: “E’ un uomo crudele e...

La sorella di Donald Trump lo accusa: “E’ un uomo crudele e ipocrita”

CONDIVIDI

Dopo le accuse della nipote, arrivano anche quelle della sorella di Donald Trump. Il Washington Post ha pubblicato delle registrazioni di Maryanna Trump.

sorella donald trump

La sorella di Donald Trump è soltanto l’ultima componente della famiglia che si mostra contraria al Tycoon.

Le registrazioni segrete

Le dichiarazioni di Maryanna Trump Barry, sorella di Donald Trump, nei confronti del presidente degli Usa, sono state registrate segretamente dalla nipote Mary. Proprio quella che ha pubblicato il libro-scandalo contro il Tycoon.

L’ex giudice federale è soltanto una delle ultime familiari del presidente, che si mostra contraria alla sua persona. Del resto, anche la first lady Melania, si è spesso mostrata insofferente al marito, rifiutando la sua mano.

Pubblicamente, Maryanna, di 83 anni, non aveva mai espresso il suo disappunto nei confronti del fratello.

Le sue accuse

Come si legge su SkyTg24, dalle registrazioni è emerso che Maryanna ha detto del fratello che è una persona ipocrita, che non legge e spesso crudele. Inoltre, lo definisce un moccioso a cui lei faceva i compiti. Addirittura, ha dichiarato che il fratello riuscì ad entrare al college soltanto perché un’altra persona fece l’esame di ammissione al suo posto.

La risposta di Trump a riguardo non è tardata ad arrivare. Egli, infatti, ha dichiarato che lavorando per il Paese, ogni giorno deve affrontare qualcosa e che a lui non importa. Poi ha affermato:

“Mi manca mio fratello e continuerò a lavorare duro per il popolo americano. Non tutti sono d’accordo ma i risultati sono evidenti. Il nostro Paese diventerà presto più forte che mai”.

La famiglia Trump, infatti, ha dovuto affrontare il lutto per la morte di Robert, fratello minore di Donald. Si trattava di uno dei pochi familiari che era sempre stato fedele al Tycoon e, per la cui morte, Trump non ha mai cercato di nascondere il suo dolore.