Home Salute & Benessere La sigaretta elettronica elimina il vizio del fumo? Ecco tutta la verità

La sigaretta elettronica elimina il vizio del fumo? Ecco tutta la verità

CONDIVIDI

La sigaretta elettronica è un valido strumento per smettere di fumare? Ecco tutta la verità.

sigaretta elettronica
sigaretta elettronica

La maggior parte dei ricercatori e dei professionisti della salute pubblica concordano sul fatto che le sigarette elettroniche e altri dispositivi di svapo sono meno dannosi delle sigarette tradizionali.

Ciò viene spiegato dal fatto che non contengono tabacco, il principale contributo alla maggior parte degli effetti negativi sulla salute associati al fumo.

Se usate in sostituzione completa, piuttosto che in aggiunta alle sigarette, sono un’alternativa preferibile per i fumatori che non hanno avuto successo con approcci scientificamente provati.

Sono davvero una buona opzione per chi vuole smettere di fumare? 

Non necessariamente. Anche se alcuni studi hanno scoperto che le sigarette elettroniche possono aiutare a ridurre il fumo, la maggior parte mostra che l’uso di sigarette elettroniche non riduce significativamente l’uso di sigarette.

Molti hanno scoperto che le persone che usano sigarette elettroniche possono avere meno probabilità di smettere di fumare.

Ciò può essere dovuto al fatto che l’uso di sigarette elettroniche può perpetuare la dipendenza da nicotina.

La dipendenza del fumo riguarda non solo la nicotina, ma anche i comportamenti e gli ambienti associati al fumo, in quanto si tende ad imitare i comportamenti di chi ci circonda.

Cosa fare per smettere di fumare o ridurre il vizio?

Ci sono prove limitate che dimostrano che le sigarette elettroniche sono un efficace aiuto per smettere di fumare e la crescente quantità di prove relative ai loro rischi.

L’approccio più sicuro è quello di parlare con il medico delle tecniche di cessazione comprovate ed efficaci.

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha approvato una varietà di prodotti per smettere di fumare e ha stabilito che sono sicuri ed efficaci.

Questi includono alcuni farmaci da prescrizione, nonché terapie sostitutive da banco alla nicotina, come i cerotti.