Home Salute & Benessere Sigarette, ecco le 12 principali malattie provocate da questo vizio

Sigarette, ecco le 12 principali malattie provocate da questo vizio

CONDIVIDI

Le malattie causate dal fumo danneggiano quasi tutti gli organi del corpo. Ciononostante, la sigaretta rimane un vizio. Ecco tutte le malattie che provoca.

sigaretta
sigaretta

Ragioni per smettere di fumare e rinunciare alla sigaretta.

1. Cancro polmonare

Il fumo aumenta notevolmente le possibilità di sviluppare il cancro ai polmoni.

Secondo l’American Lung Association, gli uomini che fumano hanno una probabilità 23 volte maggiore di ammalarsi di cancro ai polmoni e le donne che fumano hanno una probabilità 13 volte maggiore.

Anche i non fumatori sono a rischio di sviluppare il cancro ai polmoni. Un non fumatore esposto al fumo passivo ha un rischio maggiore del 20-30% di sviluppare il cancro ai polmoni e il fumo passivo provoca 7.330 morti all’anno.

2. Broncopneumopatia cronica ostruttiva 

Il fumo è la causa di 9 decessi correlati alla BPCO. Questo termine generico, che comprende enfisema e bronchite cronica, è il killer numero tre negli Stati Uniti.

Il CDC indica che il fumo durante l’infanzia e l’adolescenza rallenta la crescita polmonare e aumenta il rischio di sviluppare BPCO.

3. Malattie cardiache

Le persone che fumano hanno quattro volte più probabilità di sviluppare malattie cardiache rispetto a quelle che non fumano.

La nicotina nelle sigarette riduce la quantità di ossigeno che il tuo cuore riceve e aumenta anche la frequenza cardiaca mettendo più stress sul tuo cuore. Uno su 5 decessi per malattie cardiache sono direttamente correlati al fumo.

4. Icus

Il fumo raddoppia il rischio di ictus. Secondo la National Stroke Association, il fumo provoca una mancanza di ossigeno nel sangue e rende il cuore più duro.

Questo rende i coaguli di sangue più facili da formare e quindi i coaguli possono bloccare il flusso di sangue al cervello e causare un ictus.

5. Aneurisma aortico

L’aorta è il più grande vaso sanguigno del corpo. Gli aneurismi sono più comuni negli uomini che nelle donne secondo la Guida alla salute della famiglia della Harvard Medical School.

È stato dimostrato che il rischio di aneurisma aortico aumenta ancora di più negli uomini che fumano.

6. Cancro orofaringeo

Questo tipo di cancro inizia nella bocca o nella gola. Il rischio di svilupparlo è direttamente correlato a quanto qualcuno ha fumato o masticato.

L’American Cancer Society afferma che questo tumore può influenzare la casella vocale, le labbra, la superficie interna delle labbra, le guance e le gengive.

7. Cancro esofageo

Questo è il cancro alla gola. Il National Cancer Institute afferma che il fumo aumenta le possibilità di sviluppare il cancro esofageo.

Il carcinoma a cellule squamose, o il cancro sul rivestimento degli organi o sulla superficie della pelle, è direttamente correlato al consumo di tabacco e alcol.

8. Cataratta

Questa condizione oftalmologica si verifica quando la lente dell’occhio diventa opaca nel tempo e la vista viene persa.

Secondo la Association for Research in Vision and Ophthalmology, è la principale causa di cecità e il rischio di svilupparla aumenta con il fumo.

9. Diabete 2

Circa il 90% dei casi di diabete è di tipo 2. Il CDC afferma che il fumo è una causa diretta del diabete di tipo 2. I fumatori hanno un rischio aumentato del 30-40% di svilupparlo.

Le persone che sviluppano il diabete e continuano a fumare hanno maggiori probabilità di avere difficoltà a controllare la propria malattia, il che può portare a maggiori probabilità di malattie cardiache, ulcere, infezioni e amputazioni.

10. Artrite reumatoide

È stato dimostrato che il fumo aumenta le possibilità di sviluppare l’artrite reumatoide.

La Fondazione per l’artrite cita uno studio incentrato sulla connessione tra i due. L’artrite reumatoide provoca infiammazione delle articolazioni, dolore, deformità e immobilità.

11. Sindrome da morte improvvisa infantile

SIDS è la morte improvvisa e inspiegabile di un bambino durante il sonno.

Si verifica tra le età di un mese e un anno. Gli studi hanno dimostrato che le madri che fumano durante la gravidanza mettono i loro bambini a un rischio più elevato di questa sindrome.

Uno studio pubblicato nella National Library of Medicine degli Stati Uniti spiega che le madri che hanno fumato prima della gravidanza hanno gli stessi rischi aumentati delle madri che fumano durante la gravidanza. Il rischio è ancora maggiore se anche il padre fuma.

12. Disfunzione erettile

Molti studi hanno scoperto che il fumo è un fattore importante nella disfunzione erettile.

Il fumo provoca l’accumulo di placca nelle arterie e ostacola il flusso sanguigno. In uno studio, gli uomini che fumavano più di 20 sigarette al giorno avevano un rischio maggiore del 60% di sviluppare disfunzione erettile.