Home Spettacolo La cifra enorme per il cenone di Capodanno da Carlo Cracco: ecco...

La cifra enorme per il cenone di Capodanno da Carlo Cracco: ecco quanto costa

CONDIVIDI

Il cenone di Capodanno nel risorante di Milano di Carlo Cracco: prezzi e menù della serata da sogno con lo chef stellato più contestato

Carlo Cracco
Carlo Cracco

Se volete regalarvi una cena da sogno per la notte più magica dell’anno potreste scegliere il ristorante dello chef pluristellato Carlo Cracco, ma quanto vi costerebbe il cenone di Capodanno? Ecco menù completo e prezzi!

Carlo Cracco lo chef più contestato

Il vicentino Carlo Cracco è uno dei cuochi italiani più famosi sia nel nostro Paese che all’estero.
La prima stella Michelin gli è arrivata mentre lavora al ristorante Clivie di Cuneo ed altre due le guadagna con il “Cracco’s Peek” di Milano.
Cracco è anche un noto volto tv ed ha fatto apprezzare la sua cucina e la sua filosofia agli spettatori della nota trasmissione Masterchef

Contestato spesso oltre che per il suo atteggiamento a volte burbero in tv ma risultando affascinante e ricercato, è stato molto criticato anche per i prezzi elevati delle sue pietanze, come la pizza Cracco, ha aperto il suo ultimo locale sempre a Milano.

Il locale è un bistrot in Galleria Vittorio Emanuele a Milano prometteva prezzi più accessibili, vediamo dunque se per il cenone di Capodanno menù e prezzi sono stellari o moderati!

Il menù da sogno per Capodanno: pietanze e prezzi incredibili

Se dunque voleste stupire la vostra dolce metà quale sorpresa migliore di una cenetta romantica per Capodanno? E se per risultare ancora più sorprendenti il cenone voleste farlo nel ristorante di uno dei più famosi chef italiani quanto vi costerebbe?

Abbiamo scoperto per voi menù e prezzi del Ristorante di Milano di Carlo Cracco, ecco tutti i dettagli!

Vi diciamo subito che per la cena completa senza le bevande la cifra si aggira sui 400 euro che lievitano fino a 600 euro con vino compreso.

Prezzi da capogiro? Lo è anche il ricco menù fisso completo di portate, dolci ed antipasti. Ecco qualche “assaggio” virtuale:

Si inizia con un accoglienza di calici di vino e canestrelli  farciti per poi contiuare come si legge sul menù con:

“insalata tiepida al miso dolce, code di scampi dorate, alghe, funghi e salsa rosa e poi lenticchie e castagne affumicate con nuvola di latte e caviale siberiano”.

Anche i primi ed i secondi piatti non sono da meno con ravioli di cappone, ostrica e uova di salmone, filetto di manzo in crosta e torta di patate, lardo e fontina.

Per i dessert sono previste meringhe, marroni farciti con canditi e vaniglia e piccola pasticceria per concludere l’anno nella maniera più dolce possibile.