Home Spettacolo Kate Middleton disperata, non sa come dirlo a George: ‘Compleanno rovinato per...

Kate Middleton disperata, non sa come dirlo a George: ‘Compleanno rovinato per sempre’

CONDIVIDI

La Famiglia Reale oggi festeggia un giorno speciale. Il primogenito del figlio di William e Kate Middleton oggi festeggia il compleanno e compie 6 anni

Kate Middleton
Geoge, Kate Middleton preoccupata per il figlio

La famiglia è costantemente nell’occhio del gossip, questa volta a rendersi protagonista è il simpaticissimo figlio della coppia Kate Middleton e il Principe William. Oggi infatti è un giorno speciale per la loro famiglia perché si festeggia il compleanno del simpatico primogenito George. Il piccolo infatti oggi compie 6 anni e insieme alla sua famiglia si gode le vacanze ai Caraibi.

George, il futuro del bambino preoccupa i genitori

George è uno dei figli di William e Kate più discussi di sempre. La sua notorietà è dovuta, oltre alla sua famiglia, alle facce e alle espressioni che ha in pubblico. Viso vispo e simpatico il piccolo George che si diverte spesso a mettere in ridicolo i sudditi e i suoi stessi familiari. La sua famiglia oggi si godono ancora la sua tenera età e festeggiano insieme agli altri due bambini il compleanno di George. Pare infatti che abbiano pubblicato delle foto dove George si mostra sorridente e divertito, ma c’è qualcosa che la famiglia ancora deve comunicare al bambino.

Un pensiero che preoccupa e non poco la sua famiglia che riguarda il suo futuro. George infatti, non è ancora stato informato del fatto che un giorno diventerà un Re. Il piccolo vista la sua età non è ancora stato messo a corrente di questa decisione della famiglia. A dirsi preoccupata è proprio mamma Kate.

Kate e William preoccupati per il figlio

Il piccolo George infatti secondo quanto riportato dai tabloid britannici, avrebbe altri progetti per il suo futuro, tra quello di diventare un astronauta ad un calciatore professionista. Mamma Kate proprio per i sogni del figlio si dice molto preoccupata e non sa come comunicare al bambino che un giorno dovrà governare il suo Paese. Certo diventare Re non è un lavoro che si trova facilmente, ma sicuramente ad oggi forse è ancora presto per pensare seriamente al suo futuro.