Home Personaggi Il Segreto, “Salto al 1930 con gli Urrutia”: anticipazioni spagnole

Il Segreto, “Salto al 1930 con gli Urrutia”: anticipazioni spagnole

CONDIVIDI

Il Segreto torna ad appassionare i fan della soap, concentrandosi sulle conseguenze dell’incendio scoppiato a Puente Viejo

il segreto

Scopriamo cosa accadrà nelle prossime puntate de Il Segreto, in base a quanto rivelato dalle anticipazioni spagnole.

La fuga da Puente Viejo

Il personaggio di Maria si ritroverà ad avere un faccia a faccia con l’ex marito, che scomparirà poi tra le fiamme che ardono nella Casona. Tutti i punti di riferimento di Puente Viejo, infatti, sono ridotti ormai in cenere.

Francisca e Raimundo partiranno per Madrid, mentre Irene, Severo e il loro bambino abbandoneranno per sempre il borgo. Emilia e Alfonso si trasferiranno a Parigi, mentre Maria, Esperanza e Beltran raggiungeranno Gonzalo a Cuba.

Anche la Montenegro lascerà Puente Viejo, non prima di regalare a Mauricio un biglietto per Montevideo, dove si trova l’amata Fe.

Salto a settembre 1930

Dopo l’incendio di Puente Viejo, vi sarà un salto temporale che catapulterà gli spettatori al settembre del 1930. Lì, il pubblico conoscerà Ignacio e Jesús Urrutia con le sue tre figlie.

Tra queste, vi è Marta, che è giunta al paesino con l’obiettivo di dimenticare il dolore per la morte del suo ex fidanzato. La seconda figlia, Rosa, sarà impegnata negli studi di Legge: avrà dei problemi con i suoi colleghi di università, che non tollerano di condividere gli studi accademici con una donna.

La terza figlia, Carolina, sarà intenzionata a tornare a Bilbao, fino a quando non perderà la testa incontrando l’affascinante Pablo.

Il nuovo parroco del paese sarà Don Filiberto, un religioso dalle idee rivoluzionarie; mentre a prendere le redini del posto saranno i ricchi possidenti Dos Visos.

Infine, Dolores e Tiburcio porteranno avanti il loro piano: hanno intenzione di accalappiarsi i Dos Visos e se li faranno amici, in modo tale da essere visti di buon occhio all’interno del paese.