Home Politica Giuseppe Conte tornerà a fare il professore ma non lascerà la politica

Giuseppe Conte tornerà a fare il professore ma non lascerà la politica

CONDIVIDI

Dopo il passaggio di testimone al nuovo premier incaricato, Giuseppe Conte racconta i suoi progetti per il futuro.

giuseppe conte

Per il momento, Giuseppe Conte tornerà ad insegnare a Firenze.

Tornerà ad insegnare

Il presidente del consiglio uscente Giuseppe Conte, racconta il suo futuro politico e non. Per il momento, ha raccontato che tornerà a fare il professore all’Università di Firenze. Un ritorno dovuto alla fine della sua aspettativa.

L’ex premier, però, ha confermato che non lascerà del tutto la politica. Si è detto pronto di aiutare la coalizione Pd-M5s-Leu. La conferma è arrivata ai microfoni stampa, poco dopo essere uscito da Palazzo Chigi, sabato scorso.

Proprio sabato scorso, poco dopo la cerimonia della campanella, Conte è stato accolto da tanti applausi e folla esultante. Del resto, non sarebbe stato facile per nessuno guidare un paese durante un’emergenza sanitaria come quella che stiamo ancora vivendo.

Durante quella cerimonia, Conte ha voluto Olivia Paladino vicino e, il video di lui che cerca la mano di lei, sta facendo il giro del web. La ex first lady è rimasta di ghiaccio, impassibile anche quando il compagno le ha preso la mano.

Il suo ultimo post, che rappresentava un saluto per tutti gli italiani, ha raggiunto oltre un milione di mi piace. Un post in cui spiegava che, da quel momento, sarebbe tornato ad essere un cittadino come tutti gli altri.

Il suo impegno politico

Non si sa se Conte incontrerà ancora Draghi. A chi gli chiede se potesse diventare leader del M5S ha raccontato che, probabilmente, parteciperà alla vita politica in un altro modo. Questo anche se, durante la conferenza stampa in Piazza, aveva detto che, per i suoi compagni di viaggio, ci sarà sempre.

Per quanto riguarda il suo intervento nella coalizione M5S-Pd-Leu ha risposto che il suo contributo avverrà nelle modalità che deciderà insieme agli altri.