Home Spettacolo “Stefania mi ha chiesto di litigare per finta”. Zorzi, un disastro continuo:...

“Stefania mi ha chiesto di litigare per finta”. Zorzi, un disastro continuo: cosa gli esce di bocca, il gelo

CONDIVIDI

Bomba a orologeria su Stefania Orlando. Tommaso Zorzi scivola sulla buccia di banana più clamorosa e, senza troppi indugi, fa una rivelazione rovente.

Tommaso Zorzi, GF Vip 5
Tommaso Zorzi, GF Vip 5

Un nuovo, durissimo, attacco firmato Tommaso Zorzi. Il popolare influencer e punta di diamante del GF Vip 5 dà la stura a tutta la sua collera e, senza troppi indugi, sgancia una granata sulla sua coinquilina Stefania Orlando.

GF Vip 5, le scottanti dichiarazioni di Tommaso Zorzi su Stefania Orlando

Tempo di confessioni per l’Uragano Zorzi. Nella casa del Grande Fratello Vip 5 lo sferzante venticinquenne milanese si lascia andare a pesanti rivelazioni, dimenticandosi della presenza delle telecamere.

A ridosso della recente sfuriata di Stefania Orlando, Tommaso getta ombre e sospetti sull’enigmatico comportamento della sua coinquilina. Durante una chiacchierata con Cecilia Capriotti, dà la sua personale lettura e interpretazione:

“Stefania mi ha detto ‘Senti, ma ti va se questa settimana litighiamo?’. Facciamo finta? Sì esatto. Io gli ho detto: ‘Stefy io per il rapporto che ho con te ci rimango male’. Mezzora dopo mi ha detto ‘Quello che ti ho detto prima lascia perdere, non ti preoccupare’. L’ha detto anche a te, Cecilia? Questa cosa la dice a tutti?”

Rivelazioni roventi che sollevano più di un sospetto. Come un vulcano in eruzione, Tommaso chiede il parere anche a Samantha De Grenet:

“Stefania diceva di litigare per le clip. Io le ho detto che non faccio queste cose. Adesso però capisco che per ogni pretesto esplode. Io l’ho detto a Cecilia e lei mi ha confessato che l’ha detto anche a lei. Non ci sto io così (…) Stefania sta facendo tutto per finta”

Parole forti che potrebbero compromettere la credibilità della showgirl. Ma per il momento, sui principali social network i fan di Stefania Orlando replicano con un telegrafico “No comment”.