Home Lifestyle Gerani: come mantenerli sani e floridi nel tempo

Gerani: come mantenerli sani e floridi nel tempo

CONDIVIDI

I gerani sono delle piante relativamente facili da gestire. In questo articolo ti spieghiamo cosa fare per mantenerli sani e floridi.

gerani

Con i nostri consigli, anche se non hai il pollice verde, imparerai anche a ravvivare il colore dei tuoi gerani.

A tutto colore

I gerani sani e floridi sono quelli che hanno un bel colore vivido. Soltanto così saranno in grado di abbellire il tuo giardino o terrazzo. Anche se non si possiede il pollice verde, i gerani sono delle piante che si gestiscono piuttosto facilmente.

Prima di travasare la pianta, metti uno strato di ghiaia e poi il terreno. Le dimensioni del vaso devono essere adeguate. Per far sì che i gerani durino a lungo, molto importanti sono i concimi del terreno, ovvero:

  • fosforo
  • azoto
  • potassio

Si tratta di elementi nutritivi che sono in grado di conferire lucentezza e vividezza alle piante. In alternativa, puoi provare i fondi del caffè. Per i gerani il terreno perfetto è quello acido ma, al tempo stesso, ricco di torba ed argilla.

Qualche accorgimento

Soprattutto quando fa caldo, le piante hanno bisogno di acqua. In particolare, i gerani ne richiedono parecchia: il loro terreno deve essere sempre umido.

La temperatura perfetta per i gerani è compresa tra un minimo di 15 gradi e un massimo di 25. In inverno sarebbe meglio coprire la pianta con una protezione in nylon.

Per la salute della pianta è necessario che, periodicamente, ti premunisca di forbici e tempo per tagliare le foglie ed i fiori secchi. Il che permetterà al geranio di rivitalizzarsi e fiorire ancora.