Home Salute & Benessere Ecco le 10 cose spaventose che possono accadere se hai una paralisi...

Ecco le 10 cose spaventose che possono accadere se hai una paralisi del sonno

CONDIVIDI

La paralisi del sonno colpisce solo il 7,6% della popolazione generale, ma può essere un’esperienza terrificante per coloro che la vivono. Ecco alcune cose spaventose che possono accadere quando si sperimenta questa condizione.

Non riesci a muoverti

La paralisi del sonno ti paralizza letteralmente, non importa quanto tu voglia muovere le braccia e le gambe o sederti direttamente sul letto per uscirne, semplicemente non puoi.

Questo accade quando si verifica la fase REM del sonno (lo stadio più profondo del sonno in cui avvengono i sogni) mentre si è svegli.

Il sonno REM, come ogni fase del sonno, conta. “C’è una disconnessione tra il corpo e la mente, quindi la tua mente è sveglia ma il tuo corpo non ancora e resta paralizzato. Ciò può essere molto spaventoso“, dice il dottor Raj Dasgupta, dell’American Academy of Sleep Medicine.

La buona notizia è che tale condizione è temporanea e dura pochi secondi.

Ti sembra che non riesci a respirare

La paralisi del sonno fa scaturire panico e, in alcuni casi, sembra che non si riesca a respirare.

I pazienti descrivono anche la sensazione di qualcuno seduto pesantemente sul petto che comprime lo sterno, un fenomeno soprannominato Incubus dai ricercatori della paralisi del sonno.

Hai allucinazioni

In molti accusano anche allucinazioni di serpenti o insetti giganti che strisciano su tutto il loro corpo mentre giacciono a letto senza aiuto.

Può essere innescato dall’esaurimento o dallo stress

Una delle maggiori cause della paralisi del sonno è la privazione del sonno, soprattutto da jet lag“, afferma il dott. Dasgupta.

Pensi che qualcuno sia nella stanza

Una delle più comuni esperienze di paralisi del sonno è percepire o vedere un intruso nella stanza, nella porta o proprio fuori dalla finestra. “La tua mente è sveglia e iperattiva quindi entra in modalità di protezione, che può causare allucinazioni relative a qualcuno nella stanza“, afferma Dr Dasgupta.

Può accadere mentre ti addormenti

La maggior parte delle persone pensa alla paralisi del sonno come a svegliarsi nel mezzo della notte con una terrificante incapacità di muoversi.

Altre, in particolare, che soffrono di narcolessia, lo provano mentre si addormentano.

Puoi avere un’esperienza extra-corporea

Uno studio che ha esplorato le più comuni allucinazioni della paralisi del sonno ha scoperto che alcune persone hanno “esperienze corporee insolite” in cui hanno la sensazione di fluttuare o volare, sentimenti di beatitudine o altre esperienze extracorporee.

Può farti prendere dal panico

Svegliarsi improvvisamente senza essere in grado di muoversi o respirare bene può farti battere il cuore e lasciarti senza fiato. Ma cerca di rilassarti.

La cosa più importante da sapere per le persone è che succede a molte persone e passerà. Hai solo bisogno di lasciare che il tuo corpo raggiunga il tuo cervello“, afferma Dr Dasgupta.

Può colpire in un posto strano

Addormentarsi in uno letto diverso può essere spiazzante per chiunque, ma nei pazienti con paralisi del sonno può scatenare tale episodio.

Quando dormi in un posto nuovo, la tua mente è un po’ più vigile, che te ne accorga o meno. Quindi quando ti svegli e la tua mente si rende conto che non puoi muovere il tuo corpo, oltre a trovarti in un posto strano, entra in modalità stress e ti fa pensare che stai vedendo cose che potrebbero farti del male “, dice il dott. Dasgupta .

Può essere difficile liberarsene

Alcune persone dicono che concentrarsi sul dimenare un dito del piede o cercare di urlare può aiutarti a uscire da un episodio di paralisi del sonno.

“Se qualcosa funziona per te, fallo. Ma l’opzione migliore è di solito aspettare che passi“, afferma Dr Dasgupta.