Home Cronaca Taranto, uccide moglie e suocera, poi fugge in auto: 61enne trovato morto...

Taranto, uccide moglie e suocera, poi fugge in auto: 61enne trovato morto impiccato

CONDIVIDI

L’uomo ha lanciato l’allarme prima di mettersi in auto e scappare via. Questa mattina, nelle campagne vicino casa, è stato scoperto il suo corpo senza vita.

duplice omicidio Taranto

Dopo aver compiuto il duplice omicidio, il 61enne avrebbe cercato di ferirsi, optando poi per la fuga.

Duplice omicidio nel Tarantino

Ha ucciso la moglie e la suocera, poi ha telefonato ai carabinieri per confessare quanto appena commesso.

“Venite, ho ucciso mia moglie e mia suocera”

avrebbe detto ai militari dell’Arma.

Autore del duplice omicidio Antonio Granata, potatore 61enne di Massafra. Le due vittime sono la moglie Carolina Bruno, di 65 anni, e sua madre, Lorenza Addolorata Carano, di 91 anni.

Leggi anche –> Ivrea, bimba di 12 anni trovata morta impiccata in bagno: l’ombra di una folle sfida su Tik Tok

Dopo averle uccise, con un coltello, o forse un arnese da lavoro, è fuggito via con la sua auto.

Killer trovato senza vita

Prima di scappare, però, il 61enne, sceso in strada, avrebbe cercato di ferirsi al cospetto di alcuni conoscenti.

Quando le forze dell’ordine sono giunte nell’appartamento in via Leonardo Da Vinci, nel rione San Francesco a Massafra, hanno trovato le due donne ormai senza vita.

Leggi anche –> Torino, si ribalta con l’auto nella neve: Irene Bertello muore sotto gli occhi del fidanzato

I corpi senza vita della moglie e della suocera di Granata erano in due stanze diverse dell’appartamento, in una pozza di sangue.

I sanitari accorsi sul posto non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso.

Ancora da accertare il movente del duplice omicidio.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, tra moglie e marito sarebbe scoppiata una violenta lite – forse per motivi economici – al culmine della quale Granata avrebbe ucciso con violenza le due donne.

L’arma del delitto non è ancora stata ritrovata.

Il corpo senza vita del 61enne è stato trovato questa mattina nelle campagne di Massafra. L’uomo si è ucciso, impiccandosi a un albero di ulivo con un cavo di acciaio.