Home Salute & Benessere Dolore al cuoio capelluto? Ecco come eliminare questo fastidio

Dolore al cuoio capelluto? Ecco come eliminare questo fastidio

CONDIVIDI

Se l’hai provato, sai di cosa stiamo parlando: capelli doloranti. E no, non è solo la tua immaginazione a fare brutti scherzi: i medici affermano che il dolore al cuoio capelluto è una condizione molto reale, con diverse cause comuni.

cuoio capelluto
cuoio capelluto

Cuoio capelluto dolorante: perché si verifica. Ecco cosa dice la scienza: “Si verifica un’infiammazione proveniente dai vasi sanguigni nel cuoio capelluto che va ad intaccare i nervi nei follicoli piliferi, causando loro dolore“, spiega il dermatologo di New York, Debra Jaliman.

“Il dolore nel follicolo è indistinguibile dalla ciocca, quindi sembra davvero che i tuoi capelli stiano facendo male“, aggiunge. Fortunatamente, ci sono alcuni modi per alleviare il dolore.

Sciogli i capelli

Le acconciature strette sono quelle che possono provocare tale dolore. Code di cavallo alte, treccine, chignon possono tutte tirare e persino danneggiare i follicoli, causando dolore ai capelli, afferma Lars Skjoth, fondatore di Harklinikken, un marchio con sede in Danimarca specializzato in prodotti per contrastare la perdita e il diradamento dei capelli.

Suggerisce di fare tali acconciature solo un paio di volte a settimana e di sciogliere i capelli, soprattutto quando si va a letto, poiché la tensione può aumentare il dolore.

Prenditi una pausa da specifici prodotti

Lo shampoo a secco può provocare molto dolore ai capelli a causa di un uso eccessivo, afferma Jaliman.

La maggior parte delle persone ne usa troppo e lo spruzza tutto sul cuoio capelluto invece che sulle lunghezze“, afferma Jaliman. I batteri possono quindi prosperare, specialmente se si mescolano con il sudore, causando potenzialmente infiammazione, prurito e dolore.

Lavare bene, lavare spesso – ma non troppo spesso

Quando si tratta di pulizia, i capelli vanno lavati bene, spesso ma non tutti i giorni, in quanto si va ad alterare l’intero equilibrio del pH e – di conseguenza – dolore.

La pulizia costante secca il cuoio capelluto e può persino indurre una desquamazione come la dermatite seborroica, che è uno stato di infiammazione cronico, secondo Jaliman.

I tuoi capelli vanno d’accordo con la tua tinta?

Un’altra nota dolente per il cuoio capelluto potrebbe essere la tinta per capelli o il decolorante.

Pertanto, è bene capire se all’interno di questi prodotti ci sia qualche ingrediente che possa provocare irritazione. È bene parlarne con il proprio parrucchiere, al fine di non avere problemi dopo la tinta.

La prevenzione è la chiave

Il dolore ai capelli è in realtà un evento più comune – e peculiare – per coloro che soffrono di emicrania.

Per coloro che sono affetti da questa terribile condizione di mal di testa, la causa è diversa.

Il fenomeno è indicato come allodinia ed è presente in circa due terzi dei malati di emicrania“, spiega il medico Brian Mitchell Grosberg, che ricopre la carica di direttore del Centro per la cura della testa a Hartford, nel Connecticut.

Con l’allodinia, gli stimoli normalmente non dolorosi – come spazzolarsi i capelli, indossare un cappello o fare una coda di cavallo sciolta o il semplice fluire dell’acqua mentre ci si lava i capelli sotto la doccia – diventano dolorosi.